Connect with us

Ultime news

Genoa: Quante rimonte con Ballardini! Ecco quanti punti sono stati ottenuti da situazioni di svantaggio

Il Genoa si sblocca e festeggia i tre punti. Una vittoria da Grifoni, una rimonta in terra sarda ha permesso a Criscito a compagni di cogliere la prima vittoria stagionale dopo due sconfitte arrivate contro Inter e Napoli nelle prime due gare di campionato. Una partita che ha visto la squadra di Ballardini inseguire per un tempo e spiccioli della ripresa i rossoblu di Leonardo Semplici, ma il merito dei liguri è stato quello di rimettersi subito in corsa con Mattia Destro, al ritorno in campo, dopo appena tre minuti dal gol di Ceppitelli. Il resto lo ha fatto Fares. Il nuovo acquisto nel mercato estivo arrivato dalla Lazio ha subito lasciato il timbro e nel giro di nove minuti ha realizzato una doppietta di testa ribaltando il punteggio e mettendo la sua firma sul punteggio di 3-2.

Terza vittoria in rimonta con Balla – Rimonte a cui il Genoa non è nuovo da quando il tecnico ravennate è tornato nella città della Lanterna. La prima è stata proprio nel derby ligure contro lo Spezia con gli Aquilotti passati in vantaggio con Nzola e il Vecchio Balordo che ha capovolto il punteggio con Destro e un calcio di rigore trasformato da Criscito. Alla 28a giornata al “Tardini” di Parma i ducali si sono portati avanti con Pellé ma nella ripresa, fra il quinto e il 24′, Scamacca ha realizzato una doppietta che è valsa un successo importante ai fini della salvezza finale. Contro Lazio, Verona e Benevento invece sono arrivati tre pareggi da altrettante situazioni di svantaggio, memorabile la rete di Baldelj contro gli scaligeri a tempo scaduto.

Tre gol su otto subiti nei primi 16 minuti – Il tecnico rossoblu dovrà però lavorare sui tanti gol incassati nei primi venti minuti di gioco. Degli otto gol incassati, tre sono arrivati fra il 6° e il 16° minuto. E’ accaduto contro l’Inter con Skriniar e Calhanoglu e si è ripetuto alla Sardegna Arena con il calcio di rigore trasformato da Joao Pedro. Anche la rete del 2-0 del Cagliari, incassata però nel secondo tempo, è arrivata dopo undici minuti dal calcio d’avvio così come diverse volte nella scorsa stagione. Da La Spezia alla Lazio passando per l’Hellas, il Parma, il Sassuolo e l’Atalanta oppure anche nel derby di Coppa Italia, quando in panchina c’era Maran, Torino e Napoli, sempre sotto la precedente gestione. Un aspetto su cui Davide Ballardini dovrà lavorare, il tempo c’è tutto per limare i dettagli. Aspettando che i nuovi acquisti si integrino al meglio nella squadra. Ma questo Genoa inizia a piacere.

Fonte: Tuttomercatoweb

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Ultime news