Connect with us

Calciomercato

Olympiacos, Semedo arrestato per presunta violenza sessuale: salta lo scambio con Manolas del Napoli

Ruben Semedo, 27 anni, difensore portoghese dell’Olympiacos, è stato arrestato per una presunta violenza sessuale su una minore

Da quanto risulta – e da quanto riportano i media ellenici – è stata decisiva la denuncia presentata alla polizia da una ragazza di 17 anni. Secondo il suo racconto, l’aggressione sarebbe avvenuta vicino ad Atene, nella casa del giocatore. Da parte sua, Semedo respinge ogni accusa, come fa sapere il suo avvocato.

La polizia, intanto, ha comunicato che un secondo uomo è ricercato per essere interrogato in relazione alla presunta violenza.

Qualche settimana fa l’Olympiacos lo aveva inserito nell’offerta fatta al Napoli per arrivare a Manolas, ma ora tutto rischia di saltare.

Da ricordare, inoltre, che non è il primo caso giudiziario per Semedo. Nel 2018 ha trascorso alcuni mesi in carcere perché riconosciuto come complice in sequestro di persona, minacce e rapina. Non solo. L’anno prima, nel 2017, il difensore era già stato indagato dalla Guardia Civil per possesso illegale di arma da fuoco.

Dopo essere uscito di prigione aveva accettato la proposta di contratto da parte dei greci dell’Olympiakos. Ma questa accusa di violenza sessuale potrebbe metterlo in maniera definitiva ai margini del mondo del calcio.

(Fonte Corriere della Sera)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato