Connect with us

home

Coppa Italia, oggi 4 partite tutte visibili in TV: ecco il programma con gli orari e il canale dove seguire le gare

Comincia la stagione del grande calcio con i trentaduesimi di Coppa Italia, in esclusiva in chiaro su Italia 1 e canale 20

Da oggi, venerdì 13 agosto, saranno ben 16 le sfide trasmesse sulle reti Mediaset, con diverse squadre di Serie A impegnate tra cui Spezia, Genoa, Udinese, Fiorentina e non solo.

PORDENONE – SPEZIA 13/08 h. 17.45 CANALE 20

La prima ufficiale in maglia spezzina di Thiago Motta vive il battesimo a Lignano Sabbiadoro, allo stadio Guido Teghil, seconda casa di quel Pordenone che nel 2017 rischiò di eliminare l’Inter agli ottavi soccombendo solo ai calci di rigore. Un pre-campionato tutt’altro che semplice per i liguri, che hanno dovuto convivere con un focolaio di Covid-19 ed ora dovranno fare i conti con l’indisponibilità per circa un mese di Leo Sena, obittivo di mercato della Fiorentina. Ottime però le risposte ottenute sul mercato: Motta ha potuto abbracciare il terzino Amian, i centrali Nikolau ed Erlic, l’attaccante Mraz dall’Empoli, più il duo Colley-Kovalenko dall’Atalanta.

GENOA – PERUGIA 13/08 h. 18.00 ITALIA 1

Fresco di rinnovo fino al 2023, Davide Ballardini comincia la sua quinta stagione sulla panchina del Genoa con la speranza di rivedere l’ottimo calcio che ha contraddistinto il corso avviato nel precedente campionato. Sarà un derby tra “Grifoni”, considerato il simbolo del Perugia, che si è regalato una sfida dal sapore di Serie A grazie a un gol di Carretta che ha eliminato il Südtirol ai preliminari. Curiosità, in casa rossoblù, di capire la risposta dell’attacco dopo l’addio di Shomorudov: assieme alla certezza Destro, a far coppia ci sarà uno tra Ekuban e Buksa, in attesa di Lammers e Vasquez.

UDINESE – ASCOLI 13/08 h. 20.45 CANALE 20

Senza Musso e De Paul, in casa friulana è cominciata la rivoluzione. Due nomi per la ricostruzione: Marco Silvestri, che tra i pali ha preso il posto del numero uno argentino, e Lazar Samardzic, 19enne tedesco che avrà l’arduo compito di non far rimpiangere i colpi di Don Rodrigo (nel frattempo, la 10 è passata a Deulofeu). Tra i migliori in pre-season, però, spicca il nome di Destiny Udogie (un altro teenager) approdato dall’Hellas Verona. Ascoli, del presidente Carlo Neri, che nelle ultime ore ha ufficializzato Fabrizio Caligara in prestito dal Cagliari.

FIORENTINA – COSENZA 13/08 h. 21.00 ITALIA 1

Vlahovic resta, Vlahovic parte. Il dilemma regge, tra un rinnovo che sembra a un passo e corteggiamenti italiani ed esteri. Ma la Viola ora deve pensare al campo, quello del Franchi, dove cercherà di avere la meglio sul Cosenza appena ripescato in Serie B ai danni del Chievo. E qui sorge il secondo grande dilemma: con chi scenderà in campo la squadra di Marco Zaffaroni? Dal mercato piovono rinforzi dalle squadre più svariate. Juve, Atalanta, Lazio, la stessa Fiorentina e non solo. Un Cosenza, più che mai, work in progress. Tutto da scoprire anche l’acquisto più caro nella storia dei gigliati, Nico Gonzalez, pronto al debutto ufficiale.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home