Connect with us

home

Il calcio cambia format: “Dal 2024/25 proposta la fusione tra Serie B e Serie C

È’ tempo di cambiare per dare una prospettiva di lungo termine al calcio italiano”.

È questo il pensiero espresso dal presidente della Figc Gabriele Gravina durante il Consiglio federale, nel quale sono stati affrontati come argomenti principali quello relativo alla riforma dei campionati e alle domande di riammissione e di ripescaggio. “Serie A a 18 o 20 squadre? Parlare di numeri non mi affascina”, ha esordito Gravina.

Che sulla riforma dai campionati ha poi aggiunto: “Prevede non solo un cambio di format. Parliamo di una vera e propria rivoluzione con un impatto a livello di sostenibilità e stabilità del sistema. Tre livelli di professionismo non sono più sostenibili.

Ho proposto una fusione tra la Serie B e la Serie C dal 2024/25 per arrivare a condizioni di sostenibilità migliori del sistema”.

A novembre si svolgerà un’Assemblea straordinaria della Figc per aggiornare lo Statuto e il progetto, sviluppato su più annualità, prevede la creazione, a partire dalla stagione 2022/23, di una C Elite e di una D Elite, “per aggredire una delle criticità economiche più grandi del sistema: il salto di categoria”.

Come si evince dalle ultime assemblee di Lega, la Serie A è al lavoro per un cambio di format. “Calcio e Finanza” è entrato in possesso di uno studio a opera proprio della Lega Serie A che contiene le “prime riflessioni su possibili format alternativi per il campionato di Serie A”.

Nel documento viene analizzato con attenzione anche il punto relativo “ai possibili scenari ipotizzabili nell’ipotesi di cambiamento di format della Serie A analizzando i punti di attenzione e i possibili benefici per i club”.

Ragionamenti questi che portano – come si legge su Calcio e Finanza – a 4 scenari: dal mantenimento del format attuale a 20 squadre fino a un campionato a 16 club, passando per un format a 18 squadre con playout tra la penultima di A e la seconda di B e playoff tra le top 4,  fino a un format a 18 squadre, ma con i soli playout e senza playoff.

La stagione 2021/2022 dovrebbe essere – si legge nel documento – l’ultima con il format attuale, mentre le stagioni 2022/2023 e 2023/2024 saranno di transizione fino alla “nuova Serie A” che dovrebbe prendere il via nel 2024-2025.

(Fonte Sky Sport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home