Connect with us

home

Chievo Verona, le speranze di iscrizione al campionato si affievoliscono: si andrà al Collegio di Garanzia del Coni

La situazione in casa ChievoVerona relativa all’iscrizione al prossimi campionato di Serie B è appesa a un filo

Oggi, come scrive L’Arena, il club presenterà ricorso per la decisione di giovedì della COVISOC di respingere la sua domanda di iscrizione obiettando sulla rateizzazione col fisco, ma difficilmente nel Consiglio Federale di giovedì si avrà un’apertura nei confronti della società veneta che dovrebbe dunque essere esclusa dal prossimi campionato, con il Cosenza che vedrebbe riaprirsi le porte della cadetteria.

Il Chievo infatti in questo ricorso potrà “al massimo far valere le proprie ragioni, spiegando a fondo la sostenibilità del suo piano, ma senza poter sconfinare nel campo della vera sostanza.

Senza poter produrre nuovi elementi. – si legge sul quotidiano – Più libertà la garantirebbe il Collegio di garanzia del Coni, a cui il Chievo inevitabilmente s’appellerebbe se il Consiglio conserverà la linea della Covisoc.

Fuori dal recinto della Figc, ora pieno di paletti e insidiosissime trappole, sarà possibile riformulare la propria tesi difensiva e strappare un verdetto positivo. Di tempo non ce n’è molto, entro la fine di luglio la Serie B dovrà avere le sue venti squadre”.

(Fonte Tuttomercatoweb)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home