Connect with us

Calciomercato

Fiorentina: Italiano studia gli esuberi, chi parte e chi rimane?

L’arrivo di un nuovo allenatore porta sempre con sé una ventata di aria nuova, risultando spesso provvidenziale anche per quei giocatori che, fino a poco tempo prima, erano fuori dai piani di un club e non rientravano nelle grazie del tecnico precedente.

Dopo il “caos Gattuso”, ad allenare la Fiorentina è arrivato un tecnico che nella passata stagione ha sorpreso tutti: Vincenzo Italiano.

Esistono nella rosa che partirà per Moena possibili protagonisti a sorpresa, esuberi a caccia di rilancio o giocatori rientrati alla base: vediamo chi potrebbe giovarsi della “cura Italiano”.

MARCO BENASSI – Benassi è ancora giovane però, si tratta del resto di un classe ’94, e sembra avere tutta l’intenzione di sorprendere Italiano fin dal ritiro di Moena: l’ex Toro potrebbe rivelarsi una risorsa a sorpresa, pur senza la possibilità immediata di tornare da protagonista, e dopo una stagione difficile (con un contratto in scadenza nel 2022) sarebbe utopistico provare a monetizzare cedendolo

LUCA RANIERI – Arriva da tre stagioni in Serie B e, adesso, è arrivato il momento di accumulare minutaggio anche nella massima serie: al di là del futuro di Biraghi è comunque difficile immaginare Ranieri protagonista in viola, almeno per il momento, e l’idea che appare più verosimile sulla carta è quella di un prestito in squadre di Serie A che potrebbero dargli più spazio rispetto a quanto accadrebbe in viola.

ALFRED DUNCAN –  l’ex Sassuolo si prepara a rimettersi a disposizione dei viola, confidando nella volontà di Italiano di azzerare le gerarchie: sulla carta ha qualche possibilità in più di Benassi di poter guadagnare spazio, risultando di fatto un’alternativa ad Amrabat nel centrocampo viola. Resta da capire quanto il ghanese sia intenzionato ad accettare un ruolo di rincalzo o quanto, invece, ambirà a una stagione da titolare fisso: in questo caso un nuovo addio sembra sulla carta inevitabile.

RICCARDO SAPONARA  –  Italiano è  il tecnico che ha saputo valorizzare l’ex Milan proprio a La Spezia, nel prestito dell’ultima stagione. In Liguria Saponara ha trovato spazio come ala sinistra nel 4-3-3, in viola risulterebbe un rincalzo ma a Moena avrà comunque modo di esprimere le proprie qualità e di provare, per l’ennesima volta, a cambiare quel che sembra già scritto.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato