Connect with us

home

Milan, tra Donnarumma e Calhanoglou gettati via 100 milioni di euro: è la politica societaria corretta?

È di pochi minuti fa la notizia dell’accordo raggiunto tra Calhanoglou e l’Inter mentre sempre questa mattina Gianluigi Donnarumma si è recato presso una clinica di Roma per svolgere le visite mediche per conto del Paris Saint-Germain

I tifosi rossoneri sono un confusi e sconcertati nell’aver visto andare via un portiere di 22 anni che nella fase a gironi dell’Europeo si sta mostrando tra i migliori al mondo.

Il Milan, come scrive Tuttomercatoweb, non ha voluto (potuto) rilanciare dopo l’offerta da 8 milioni a stagione. Era un segnale al resto dello spogliatoio, ma anche una imposizione della proprietà che sulla politica ingaggi non accetta deroghe. Bisogna abbassare il monte ingaggi, anche a corso di sacrifici dolorosi come quello di Hakan Calhanoglu. In questo caso, l’offerta del Milan era di 4 milioni di euro netti a stagione e la richiesta del 10 turco non troppo lontana: 4.5 milioni a stagione più bonus.

Il Milan ha perso senza incassare un euro due giocatori che – dati transfermarkt – erano anche economicamente tra i più valutati della rosa: 60 milioni Donnarumma, 35 Calhanoglu.

I tifosi rossoneri si chiedono se magari non fosse stato il caso di far rinnovare i due calciatori per poi venderli.

In ogni caso 95 milioni di euro sfumati via: il dubbio se la nuova politica societaria sia corretta rimane.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home