Connect with us

Euro2020

Nazionale Italiana, non è che per caso ci stiamo esaltando troppo? Forse non tutti sanno che…

Goleada contro San Marino e Repubblica Ceca e via ai sogni: l’Italia concorre con le grandi nazionali europee per vincere il titolo

A ben vedere, però, l’impressione che l’esaltazione sia troppa effettivamente c’è.

Si, perché, non sembra tutto oro quello che luccica.

Innanzi tutto non abbiamo mai incontrato una grande nazionale ma solo squadre di seconda e terza fascia.

Poi nella squadra sembra mancare un fantasista è in attacco schieriamo Belotti, Immobile e Berardi ovvero gli attaccanti della sesta e ottava squadra in campionato nonchè della quindicesima.

E già va bene perché nel nostro campionato si segna tanto: basti pensare al record negativo di reti subite battuto dal Crotone che ha fatto arricchire di reti i curriculum di tanti bomber o presunti tali.

Oppure alle decine e decine di rigori, veri o presunti tali, che fanno diventare goleador persino Kessie, Simy e Vlahovic.

Poi la difesa con Chiellini e Bonucci che non sono più titolari neanche nella Juventus.

Sicuro che prossimo esaltarci troppo?

Ovviamente speriamo di sbagliarci e che Raspadori diventi il nostro Pablito Mundial e portiamo a casa la Coppa che manca dal 1968.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Euro2020