Connect with us

home

Serie C, D’Angelo promuove l’Avellino: Palermo battuto 1-0 ed eliminato

Il Palermo perde 1-0 ad Avellino e gli irpini passano il turno in virtù del miglior piazzamento in campionato

L’Avellino dopo 7 minuti reclama un rigore con l’arbitro che però fa segno di continuare, al decimo è però il Palermo a rendersi pericoloso con Kanoutè.

Poi sale in cattedra l’Avellino che spaventa Pelagotti in due occasioni dopo il 25°: prima il portiere rosanero compie un miracolo su un tiro di Aloi diretto all’incrocio e poi Laezza manda alto di testa da buona posizione.

Al 34° arriva il gol tanto atteso con D’Angelo che deve solo spingere in porta un pallone servitogli da Maniero al termine di un’azione personale.

Nella ripresa parte subito bene il Palermo che coglie una traversa con Kanoutè dopo appena trenta secondi, ma si tratta solo di uno squillo.

Fino all’ora di gioco infatti la gara resta equilibrata e con poche occasione poi è Valente nel giro di dieci minuti a cercare il gol del pari e della qualificazione: prima è Forte di piede a dirgli di no, poi è lui a non inquadrare la porta.

Al 76° però è l’Avellino a poter chiudere la gara con Fella che scivola clamorosamente al momento della battuta a rete.

Il risultato non cambia più con l’Avellino che può festeggiare l’accesso al turno successivo.

(Fonte Tuttomercatoweb)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home