Connect with us

Calcio Femminile

La finale di Coppa Italia femminile tra Milan e Roma sarà aperta al pubblico: ecco come andare allo stadio e vederla in Tv

La finale di Coppa Italia tra Milan-Roma, in programma domenica 30 maggio al Mapei Stadium di Reggio Emilia, sarà aperta al pubblico, nella quota del 20% della capienza dell’impianto pari a circa 4.300 spettatori

In base alle disposizioni governative, potranno accedere allo stadio le persone che dimostreranno di: essersi sottoposte a test molecolare o antigenico nelle 48 ore che precedono l’inizio della partita (validità dalle 20.30 del 28 maggio).

Essere in possesso di certificazione vaccinale (per chi ha completato il ciclo la validità è di nove mesi a fare data dal completamento del ciclo vaccinale; per chi ha fatto solo una dose la validità scatta dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione fino alla data prevista per il completamento del ciclo vaccinale); essere in possesso di certificazione di avvenuta guarigione da Covid-19 (la validità è di 6 mesi dalla data di fine isolamento).

L’ingresso allo stadio sarà a titolo gratuito. Chiunque volesse partecipare all’evento, dovrà portare con sé il giorno della finale una delle tre certificazioni Covid-19 (in formato cartaceo, non digitale) e inviare una mail per richiedere il ticket. Info sul sito della Figc – Divisione calcio femminile.

La Finale di Coppa Italia sarà live su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A. Fischio d’inizio alle ore 20.30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

(Fonte SkySport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calcio Femminile