Connect with us

home

Juric lascia il Verona dopo due stagioni: tre squadre si fiondano sul tecnico croato

La partita di Napoli è l’ultima di Ivan Juric alla guida del club gialloblù: l’allenatore croato ha ormai deciso di lasciare dopo due stagioni ed entro la giornata di martedì comunicherà ufficialmente alla propria società la propria volontà di andare a cercare nuovi stimoli su un’altra panchina

Il Verona non ha infatti ancora ricevuto comunicazioni ufficiali da parte di Juric, ma è al corrente di come l’allenatore in queste settimane abbia avuto contatti con alcuni club di Serie A che vorrebbero portarlo sulla propria panchina.

Se il futuro di Ivan Juric sulla panchina del Verona è dunque ormai segnato, è tutto da definire invece quale sarà la prossima squadra dell’allenatore croato.

Le ipotesi per il suo futuro sono tre: la prima porta al Torino, che già nella passata stagione aveva avuto dei contatti con Juric prima di virare su Giampaolo e che in questi giorni ha già presentato un’importante offerta economica all’allenatore, che potrebbe diventare il più pagato nella storia del club.

La seconda ipotesi si chiama Cagliari, che dovrebbe presentargli una proposta nelle prossime ore e dove c’è il direttore sportivo Stefano Capozucca, che conosce molto bene Juric per i trascorsi insieme ai tempi del Genoa e che sta spingendo molto per convincerlo ad accettare il progetto rossoblù.

La terza alternativa porta invece alla Fiorentina, dove la possibilità di portare Gattuso sulla panchina viola si fa sempre più remota e si sta quindi valutando se puntare forte sull’allenatore croato oppure provare a chiudere con Paulo Fonseca, con il quale ci sono stati contatti negli ultimi giorni. Il Torino è fiducioso di poter essere la squadra prescelta, ma in ogni caso Juric prenderà una decisione entro martedì, dopo aver comunicato in maniera definitiva al Verona la propria intenzione di lasciare il club.

Si chiude dunque un biennio ricco di soddisfazioni per Ivan Juric a Verona: l’allenatore croato è arrivato al club gialloblù nell’estate del 2019, dopo alcune esperienze poco positive sulla panchina del Genoa ed è riuscito a portare la squadra neopromossa all’undicesimo posto in classifica, valorizzando alcuni giovani come Rrahmani, Kumbulla e Amrabat.

Nonostante le cessioni di questi elementi verso le grandi squadre della Serie A, Juric è riuscito a ripetersi anche nella stagione in corso, dove a una giornata dalla fine del campionato si trova al decimo posto, nella parte sinistra della classifica e con una salvezza raggiunta con largo anticipo.

(Fonte SkySport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home