Connect with us

home

Serie A, il programma di oggi: le probabili formazioni per le tre gare della serata

Comincia l’ultima giornata di campionato per le squadre che scenderanno in campo questa sera

Queste le probabili formazioni così come riportate da SkySport

CAGLIARI-GENOA, sabato ore 20:45

Cagliari, ballottaggio Cerri-Pavoletti

Per l’ultima di campionato il Cagliari recupera Gaston Pereiro che è tornato a lavorare con il resto dei compagni dopo il Covid. Semplici difficilmente rivoluzionerà il proprio XI titolare. Out Rog, Calabresi e Walukiewicz. In attacco può partire dall’inizio Cerri (che resta comunque in ballottaggio con Pavoletti). 

Genoa, in porta tocca a Paleari

Dopo Marchetti, schierato nel turno scorso, c’è un nuovo cambio in vista nella porta del Genoa. A Cagliari toccherà a Paleari. In difesa non è esclusa la conferma di Onguené mentre sperano in una promozione nell’Xi titolare sia Portanova che Caso. Il primo potrebbe completare un centrocampo tutto made in Italy con Melegoni e Rovella. Senza più preoccupazioni c’è l’imbarazzo della scelta in casa rossoblù

CROTONE-FIORENTINA, sabato ore 20:45

Crotone, quante assenze in difesa

La missione finale della squadra di Cosmi è di non arrivare all’ultimo posto della classifica. Squadra già con la testa alla prossima stagione ma con ancora un mini-obiettivo da giocarsi. Problemi là dietro per i rossoblù. Magallan e Golemic sono squalificati mentre Luperto, causa pubalgia, ha lavorato a parte. Giocheranno quindi Djidji, Marrone e Cuomo. Per il resto esordio assoluto per il giovane Crespi in porta, già appetito dai grandi club. In difesa  Davanti torna Ounas mentre in mediana tutto a posto per Messias che ci sarà.

Fiorentina, fuori due centrali

“Vorrei dare spazio a chi ha giocato meno”. Queste le parole di Iachini alla vigilia della sfida col Crotone. Di sicuro ci sarà da cambiare tanto in difesa dato che Pezzella è squalificato e Milenkovic non ci sarà dato che dovrà subire un intervento. Caceres, Martinez Quarta e Igor dovrebbero quindi comporre il trio difensivo. Anche Amrabat non sta benissimo ma a sentire le parole del tecnico, c’è da pensare che gente come Callejon, Malcuit e Barreca potrebbero anche avere una chance dall’inizio

SAMPDORIA-PARMA, sabato ore 20:45

Sampdoria, Quagliarella festeggia da titolare

Nel centrocampo blucerchiato mancherà Thorsby per squalifica. Ci sono un po’ di candidati per quel posto: Verre lo ha ricoperto di recente. Askildsen va preso in considerazione visto che è l’ultima giornata e qualche sorpresissima ci starebbe anche. Poi c’è Adrien Silva che però a metà settimana si è allenato solo parzialmente in gruppo. In difesa Bereszynski, convocato dalla Polonia per l’Europeo, ha concordato un lavoro specifico di preparazione e non sarà rischiato. Davanti Ramirez è tornato in gruppo. Sicura la presenza di Quagliarella che contro il Parma arriverà a quota 500 presenze in Serie A

Parma, si rivede Brugman

Con 10 indisponibili e Kurtic squalificato, non c’è tantissima scelta per mister D’Aversa in vista della sfida contro la Sampdoria. In attacco ballottaggio Pellé-Cornelius con Brunetta e Gervinho in caso di tridente (ricordiamo che c’è anche l’opzione del 3-5-2). In mediana Brugman dovrebbe ritrovare una maglia da titolare. Verso la conferma sia Sohm che Hernani ma Grassi può acora dire la sua.

(Fonte SkySport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home