Connect with us

home

Atalanta: Tra la finale di Coppa Italia ed il secondo posto, per Gasperini è in arrivo una settimana di fuoco

Sarà una settimana appassionante, in cui può succedere davvero di tutto. Sarà la settimana decisiva e molto probabilmente la più importante degli ultimi cinque anni. Nel 2019 si giocava per obiettivi simili, ma il ko contro la Lazio arrivò due settimane prima del match decisivo contro il Sassuolo. Ora è tutto differente, i nerazzurri sono già in Champions League e si giocano la Coppa Italia, questa volta contro la Juventus, e il secondo posto. Un traguardo storico, che nemmeno il più ottimista tra i più ottimisti avrebbe ipotizzato prima dell’arrivo di Gian Piero Gasperini. Saranno sette giorni di fuoco in cui ci si gioca davvero tanto in casa orobica, ma come evidenziato dal tecnico di Grugliasco è necessario pensare partita dopo partita. Altrimenti si rischia di andare fuori giri.

PRIMA LA COPPA – Primo appuntamento al Mapei Stadium, dove i nerazzurri contenderanno il trofeo nazionale alla Juventus. I presupposti per poter far bene ci sono, tolte le leggerezze nel finale contro il Genoa gli uomini del Gasp hanno dimostrato di avere una buonissima condizione fisica in questa parte conclusiva della stagione. Non sarà di certo facile, con la Champions League in bilico i bianconeri vogliono provare a sollevare un trofeo in una stagione fallimentare e caotica. L’Atalanta però vuole portare a casa una coppa dopo cinque anni di bel calcio: in questo caso Gasperini e i suoi entrerebbero ancor di più nei libri di storia della società.

SECONDO POSTO – Dopo l’impegno con i bianconeri ci sarà anche un secondo posto da portare a casa, i bergamaschi dopo il pareggio del Milan hanno conquistato un piccolo vantaggio che potrebbe risultare decisivo nella volata finale. La vittoria nell’ultima giornata regalerebbe la seconda posizione, ma anche un pareggio – anche se il Napoli non deve vincere contro il Verona -, potrebbe bastare. In questi casi però si rischia di andare troppo in là con la testa, con il serio pericolo di giocarsi le proprie possibilità nella maniera sbagliata. Un match alla volta, questa volta è il caso di dirlo ancor più forte. Con l’obiettivo di portare a casa tutto.

Fonte: Tuttomercatoweb

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home