Connect with us

home

Atalanta, procedimento Gasperini: il Tribunale antidoping rimanda gli atti alla Procura

Il Tribunale Nazionale Antidoping ha rimandato indietro gli atti relativi al procedimento nei confronti dell’allenatore dell’Atalanta Gasperini alla Procura Nazionale Antidoping

Il tribunale ha ritenuto che il capo di imputazione – per il quale erano stati chiamati a giudicare – non fosse adeguato all’infrazione commessa da Gasperini (che avrebbe, secondo l’accusa, insultato gli ispettori antidoping arrivati a Zingonia il 7 febbraio per un test a sorpresa, con un ritardo nei test poi comunque completati).

In seguito a questa decisione, i tempi si allungheranno notevolmente: l’allenatore nerazzurro chiuderà certamente la stagione senza alcun provvedimento, che potrebbe arrivare tra due o tre mesi. Una decisione, quella del Tribunale, che non è un’assoluzione ma la richiesta di riformulare il capo di imputazione: non è infatti da escludere che possa essere corretto in senso più severo nei confronti di Gasperini, che dunque potrebbe rischiare uno stop più lungo di quello richiesto dalla Procura nel corso del procedimento. 

(Fonte SkySport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home