Connect with us

home

Juventus e Napoli rispondono al Milan: Milinkovic Savic tiene agganciata la Lazio alla zona Champions

Nelle gare pomeridiane vince facilmente la Juventus per 3-1 col Genoa, il Napoli passa a Marassi contro la Sampdoria, la Lazio vince nel finale con una zuccata di Milinkovic Savic

Bianconeri avanti dopo appena 5′ con la rete di Kulusevski servito da Cuadrado, poi raddoppia Morata. Occasioni anche per Chiesa e Rabiot, in un primo tempo dominato dalla squadra di Pirlo.

Scamacca accorcia all’inizio della ripresa, poco dopo Pjaca si divora il gol del pareggio. Al 70′ McKennie entra (con Dybala) e segna subito. Infortunio per Zappacosta: Genoa in 10 nel quarto d’ora finale perché ha finito i cambi.

JUVENTUS-GENOA 3-1

5′ Kulusevski (J), 22′ Morata (J), 49′ Scamacca (G), 70′ McKennie (J)

 JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (46′ Alex Sandro), De Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski (68′ McKennie), Bentancur, Rabiot (84′ Ramsey), Chiesa (74′ Arthur); Morata (68′ Dybala), Ronaldo. All. Pirlo

 GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi (46′ Ghiglione), Behrami (46′ Pjaca), Badelj, Rovella (63′ Zajc), Zappacosta; Scamacca (70′ Melegoni), Pandev (63′ Shomurodov). All. Ballardini

 Ammoniti: Cuadrado (J), Kulusevski (J), Behrami (G), Rovella (G), Criscito (G), Alex Sandro (J)

Dopo 35 minuti Fabian Ruiz con un sinistro dal limite dell’area di rigore ha portato in vantaggio il Napoli sul campo della Sampdoria. Raddoppia Osimhen al 87′.

SAMPDORIA-NAPOLI 0-2

35′ Fabian Ruiz (N), 87′ Osimhen (N)

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Damsgaard (86′ Verre), Jankto (86′ Leris); Gabbiadini, Quagliarella (67′ Keita). All. Ranieri

 NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Politano (74′ Lozano), Zielinski (74′ Mertens), Insigne; Osimhen. All. Gattuso

 Ammoniti: Manolas (N), Koulibaly (N), Lozano (N).

Al Bentegodi è la Lazio a fare la partita. Biancocelesti pericolosi soprattutto con Milinkovic Savic e Immobile (un palo e una conclusione alta). La squadra di Juric risponde con un paio di buone iniziative di Zaccagni e Lazovic.

VERONA-LAZIO 0-1

91′ Milinkovic Savic

 VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Dimarco (76′ Ceccherini); Faraoni, Sturaro, Veloso (68′ Ilic), Lazovic; Barak, Zaccagni (76′ Bessa); Lasagna. All. Juric

 LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Akpa Akpro, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto (75′ Pereira), Fares (75′ Lulic); Caicedo (68′ Muriqi), Immobile. All. S. Inzaghi

 Ammoniti: Caicedo, Luis Alberto

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home