Connect with us

home

LND Eccellenza al via, l’11 aprile di gioca per il sogno Serie D: l’Unipomezia parte in pole position

La Lega Nazionale Dilettanti, nel corso della riunione di mercoledì 10 marzo, ha recepito dai Comitati Regionali i format per la ripresa dei campionati di Eccellenza ratificata dalla FIGC

Per quanto riguarda l’Eccellenza maschile avranno diritto a una promozione in Serie D le società di Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Trento/Bolzano.

Due promozioni per Campania, Lazio, Piemonte Valle d’Aosta, Sicilia, Toscana e Veneto. Tre promozioni per la Lombardia.

Nessuna promozione per Basilicata, Friuli Venezia Giulia e Umbria.

Il Comitato Regionale del Lazio ha composto tre gironi formati da undici squadre ciascuno al termine di una lunga riunione con i presidenti dei club che hanno scelto di aderire alla ripartenza. Poi play off per l’assegnazione delle due promozioni in Serie D.

Si parte l’11 aprile per terminare la regular season il 2 giugno: alla fine, in base al diverso numero degli incontri disputati tra casa e trasferta, verranno adottati i seguenti correttivi:

– quoziente punti conseguiti in casa/gare disputate in casa + quoziente punti conseguiti in trasferta/gare disputate in trasferta=media punti ponderata.

In caso di parità di media punti ponderata fra due o più squadre al termine della “Regular Season”, per determinare le posizioni di classifica verranno adottati, nell’ordine, i criteri di:

a) Miglior differenza tra le reti segnate e le reti subite;

b) Maggior numero di reti segnate;

c) Miglior quoziente reti segnate in trasferta/gare disputate in trasferta;

d) Sorteggio.

La prima di ogni girone disputeranno un triangolare play off per stabilire le due promosse in Serie D. La perdente, invece, sarà segnalata per la graduatoria di ripescaggio.

Questi i raggruppamenti per la Regione Lazio:

Girone A

Ladispoli, Aranova, Boreale, Città di Cerveteri, Civitavecchia, Fiumicino, Ottavia, Polisportiva Favl Cimini, Pomezia, Real Monterotondo Scalo, Vigor Perconti

Girone B

Anzio, Astrea, Campus Eur, Centro Sportivo Primavera, Falaschelavinio, Gaeta, Indomita Pomezia, Lupa Frascati, Pro Calcio Tor Sapienza, Sporting Ariccia, Unipomezia

Girone C

Atletico Lodigiani, Atletico Vescovio, Audace, Casal Barriera, Città di Anagni, Luiss, Città di Paliano, Sora, Tivoli, Villalba, W3 Roma Team.

Nel Girone B la squadra da battere è l’Asd Unipomezia: grandi le aspettative nella città pontina che, dopo le due vittorie della Coppa Italia di categoria negli anni scorsi ed aver ottenuto sempre piazzamenti nelle zone alte della classifica negli ultimi campionati, ora sogna – grazie ad un organico forte e competitivo in ogni reparto- il campionato di Serie D.

L’entusiasmo nell’ambiente rossoblu è alto: la squadra è consapevole dei propri mezzi anche se in tanti temono l’insidia Covid che potrebbe incidere soprattutto nelle gare di vertice.

Fra 4 giorni si comincia e la giostra dei sogni, finalmente, ha ricominciato a girare.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home