Connect with us

Ultime news

Lazio: Simone Inzaghi rinnova? Attesa per l’ennesimo incontro con il presidente Lotito

simone inzaghi

Simone Inzaghi, fratello minore di Filippo, iniziò a giocare a calcio nelle giovanili del Piacenza, club della sua città natale. Poi quattro stagioni in prestito, a Carpi, Novara, Lumezzane e Brescello, prima di una grande annata da protagonista proprio a Piacenza. Era il ’98-’99 e Inzaghino segnò 15 reti in 30 presenze. Numeri che gli valsero la chiamata della Lazio, ovvero la squadra a cui resterà legato per tutta la carriera. E anche oltre. In sei stagioni giocherà 109 partite e segnerà 27 reti. Nel 2005 il prestito alla Sampdoria, quindi altri due anni in biancoceleste. Nel 2007-2008 va in prestito all’Atalanta, quindi il ritorno in biancoceleste per l’ultima stagione da calciatore. Chiuso con il campo, Inzaghi passerà subito in panchina, ovviamente nelle giovanili della Lazio. Allievi regionali, Allievi nazionali e quindi la Primavera. Poi la grande occasione, nell’aprile del 2016 quando prende il posto dell’esonerato Pioli in prima squadra. In estate il presidente Lotito aveva scelto Marcelo Bielsa, ma il Loco decise a sorpresa di fare marcia indietro ad accordi trovati. E così il numero uno biancoceleste, non senza qualche dubbio, decise di richiamare proprio Inzaghi.

Da quel giorno, il tecnico ha messo in mostra una crescita esponenziale nella gestione del gruppo e idee tecnico – tattiche decisamente interessanti, quasi sempre basate sul 3-5-2. E oggi la sua Lazio, dopo il sogno Scudetto dello scorso anno, è rientrata in corsa per la Champions anche se l’argomento rinnovo di contratto continua a tenere banco. In carriera ha vinto, da giocatore, uno Scudetto, 3 Coppe Italia, 2 Supercoppe italiane, e una Supercoppa UEFA. Da allenatore, per il momento, una Coppa Italia e 2 Supercoppe italiane. Oggi Simone Inzaghi compie 45 anni.

L’INCONTRO – Il tecnico ha sollecitato un incontro con Lotito. Il suo cuore e la sua vita sono alla Lazio. E sa benissimo che l’offerta del presidente è più che allettante: triennale da 7,5 milioni garantiti, con i bonus che potrebbero far lievitare l’ingaggio fino a 11 milioni. L’obiettivo di Inzaghi, semmai, è strappare qualcosa di più per il suo staff.

Fonte: Tuttomercatoweb

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Ultime news