Connect with us

Ultime news

Roma, altro pasticcio della Lega: dopo l’impegno con l’ Ajax in Europa, giallorossi in campo già la domenica alle 18

E’ uscito il calendario dei posticipi dei prossimi turni di Serie A e c’è una notizia negativa per la Roma: nessun posticipo di lunedì. Va detto che la Lega, in questa stagione, non ha mai calendarizzato a lunedì le partite di campionato delle squadre impegnate in Europa League. Solo una l’eccezione, che coinvolgeva Roma e Milan, entrambe impegnate in Europa League. Proprio la concomitanza del match di San Siro a ridosso della competizione europea aveva convinto la Lega a programmare il match a lunedì 26 ottobre. Da lì in poi mai, al massimo posticipi serali di domenica. Questo perché, molto probabilmente, il calendario particolare (causa Covid), prevedeva molte partite ravvicinate in Europa League. Spesso anche a distanza di una settimana. Dunque l’organo calcistico italiano ha deciso di non scontentare nessuno. Ma adesso che la Roma è l’unica impegnata in Europa sorge spontanea la domanda: perché la Roma non gioca di lunedì?

Si è dibattuto, e si continua a dibattere, sull’importanza che i club italiani hanno dedicato all’Europa League negli anni. Squadre accusate di scarso impegno e di considerare la competizione come una perdita di energie. L’esempio che in questa stagione ha dato la Roma invece è l’esatto opposto. I giallorossi hanno sempre schierato un undici competitivo e proprio dall’Europa League Fonseca è riuscito a tirar fuori protagonisti inaspettati. Chiedere a Villar e Borja Mayoral, ad esempio. Una coppa che per la Roma è sempre stata fondamentale, e ora arrivare in fondo è diventato praticamente l’obiettivo principale dei giallorossi. Allora che sia la Lega Calcio stessa a snobbare la competizione? Difficile anche solo pensarlo. Come è difficile pensare che sia una sorta di ‘punizione’ a quel club che aveva alzato la voce per la questione Juve-Napoli. La Roma aveva protestato per quel rinvio. Fondamentalmente perché il Napoli avrebbe avuto un riposo maggiore rispetto ai giallorossi non avendo l’incontro infrasettimanale. “Tutto è stato fatto secondo le regole”, la lapidaria risposta della Lega. Tanti pensieri, poche risposte. L’unica certezza è il pasticcio della Lega, che ha calendarizzato i match post Ajax-Roma e Roma-Ajax a ‘domenica ore 18’. Neanche alle 20.45. Questo significa che i giallorossi, in particolare dopo l’andata ad Amsterdam dell’8 aprile, avranno a disposizione poco più di 48 ore per preparare l’incontro di campionato. Questo il ‘trattamento speciale’ per l’unica squadra che rappresenterà l’Italia in Europa…

Fonte: Romanews.eu

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Ultime news