Connect with us

home

Alle 20,45 l’Italia contro l’Irlanda del Nord inizia le qualificazioni al Mondiale Qatar 2022: le probabili formazioni

Alle 20,45 a Parma l’esordio degli azzurri nelle qualificazioni al Mondiale 2022 contro la squadra guidata da Ian Baraclough

Dubbio a centrocampo tra Barella e Pellegrini, mentre Locatelli verrà schierato per la prima volta in Nazionale da mediano. Immobile favorito su Belotti che potrebbe giocare domenica contro la Bulgaria

Per l’Italia si tratta della prima di tre sfide in sette giorni visto che gli azzurri giocheranno domenica a Sofia contro la Bulgaria e mercoledì prossimo a Vilnius contro la Lituania.

Per raggiungere la qualificazione al Mondiale, sfuggita quattro anni fa, l’Italia dovrà ripetere quanto fatto nelle qualificazioni europee. 10 vittorie su 10 con 62 gol e 14 gol subiti.

Da quando Mancini siede sulla panchina della Nazionale, l’Italia ha vinto 18 partite su 27.

La probabile formazione dell’Italia

 Per Mancini restano ancora alcuni dubbi da sciogliere. Il principale è a centrocampo tra Barella e Pellegrini: favorito il giocatore dell’Inter, nonostante si sia unito al gruppo soltanto mercoledì, così come i compagni di squadra Sensi e Bastoni. La principale novità in mezzo al campo, però, riguarda Locatelli che verrà schierato al posto di Jorginho, assente tra i convocati a causa di una botta al ginocchio. Per la prima volta in Nazionale, alla sua settima presenza, Locatelli giocherà nel ruolo di mediano. In difesa torna la coppia di centrali formata da Bonucci e Chiellini con Florenzi ed Emerson sulle corsie esterne. In attacco Immobile favorito su Belotti che potrebbe giocare domenica contro la Bulgaria. Assente, invece, Moise Kean per via di un affaticamento muscolare. A completare il reparto offensivo contro l’Irlanda del Nord saranno Berardi e Insigne. 

 ITALIA (4-3-3) la probabile formazione: Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Locatelli, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. All. Mancini.

La probabile formazione dell’Irlanda del Nord

L’Irlanda del Nord va a caccia della qualificazione ai Mondiali che manca dal 1986. La selezione guidata da Ian Baraclough, nelle ultime dieci partite disputate, ha vinto soltanto in una circostanza, contro la Bosnia Erzegovina in Nations League, ai tempi supplementari. Nel match di Parma il commissario tecnico dovrà fare a meno del portiere Gartside, del difensore Jamal Lewis e degli attaccanti Washington e Boyce. Probabile 3-5-2 con un ballottaggio a centrocampo tra Saville e McCann. In attacco favorito l’ex Palermo e Reggina Kyle Lafferty per far coppia con Magennis.

 IRLANDA DEL NORD (3-5-2) la probabile formazione: Peacock-Farrell; McNair, J. Evans, Cathcart; Dallas, Davis, Saville, C. Evans, Kennedy; Magennis, Lafferty. All. Baraclough 

(Fonte SkySport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home