Connect with us

home

Europei Under 21: l’Italia pareggia con la Repubblica Ceca: espulsi Tonali e Marchizza

L’Italia pareggia per 1-1 con la Repubblica Ceca nella prima partita della fase a gironi degli Europei Under 21

Non basta la rete segnata al 31’ da Scamacca: uno sfortunato autogol di Maggiore al 70’ riequilibra il punteggio e nel finale gli Azzurrini restano anche in nove per il rosso a Tonali all’84’ e il secondo giallo a Marchizza nel recupero.

Prossimo impegno sabato con la Spagna, vincitrice per 3-0 sulla Slovenia.

Il pareggio contro la Repubblica Ceca complica immediatamente il cammino nel torneo continentale. Già l’inizio non è dei migliori e, per evitare lo 0-1, Carnesecchi deve superarsi all’11’ sulla conclusione ravvicinata di Lingr. Scampato il pericolo, però, Patrick Cutrone e compagni acquisiscono fiducia minuto dopo minuto ed è proprio il capitano della selezione azzurra ad avviare, al 31’, l’azione del vantaggio: bellissimo il filtrante dell’attaccante del Valencia, ex Milan e Fiorentina, per il genoano Scamacca, che salta Jedlicka con una finta e deposita il pallone in rete a porta vuota, confermando il proprio periodo di forma dopo le due reti realizzate venerdì scorso a Parma in campionato.

Galvanizzata dal gol, l’Italia sembra controllare il gioco agevolmente: una tranquillità di gestione del possesso che quasi porta al raddoppio, ancora con Scamacca, che al 60’ manca però da posizione ravvicinata la rete che, probabilmente avrebbe chiuso il match.

Purtroppo per gli Azzurrini, è un’azione chiave nell’economia della partita perché al 70’, su una punizione dalla tre quarti di Karabec, lo spezzino Maggiore è sfortunato nel colpire di testa il pallone e renderlo imprendibile per Carnesecchi. Il finale è animato, gli Azzurrini provano l’assalto ma Tonali, all’84’, si fa espellere per un pestone ai danni di Sasinka proprio sotto gli occhi dell’assistente dell’arbitro e lascia i suoi compagni in dieci.

Nonostante l’inferiorità, durante il recupero Marco Sala sfiora il vantaggio, calciando di poco a lato dall’interno dell’area, ma al 94′, a ridosso del triplice fischio, arriva un altro rosso che lascia gli azzurri in nove, quello di Riccardo Marchizza, già ammonito nel corso della ripresa. Finisce dunque 1-1, e per l’Italia la brutta notizia non è solo la mancata vittoria: sabato, contro i campioni in carica della Spagna (che ha giocato in contemporanea e ha vinto 3-0 contro la Slovenia, con reti di Javi Puado, del romanista Gonzalo Villar e di Juan Miranda), mancheranno per squalifica i due espulsi di questa sera. La strada verso i quarti, insomma, è già parecchio in salita.

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home