Connect with us

altri sport

Come calcolare il proprio fabbisogno calorico

 

Una necessità comune a molti, soprattutto a chi sia sovrappeso o a tutti gli sportivi che pratichino calcio a livelli più o meno importanti. Il calcolo del proprio fabbisogno calorico serve per rispondere in modo efficace alla domanda che tutti si pongono, ovvero: quante calorie devo assumere su base quotidiana?
Si tratta nel concreto di stabilire quanto e cosa mangiare ogni giorno. Un aspetto fondamentale sia per chi voglia dimagrire che per chi ha necessità invece di mettere addosso massa muscolare. È importante conoscere con esattezza il calcolo fabbisogno calorico relativo al proprio corpo. Grazie a questo calcolo sarà possibile conoscere con esattezza la quantità di calorie di cui il nostro copro ha bisogno per svolgere tutte le sue attività di carattere quotidiano.
Si parla ovviamente di un dato soggettivo, diverso per ciascuno sportivo, e che può essere calcolato: per conoscere il proprio fabbisogno calorico online si può procedere direttamente sul sito https://www.corpoperfetto.com/calcolo-fabbisogno-calorico/, dove con un calcolatore è possibile impostare vari parametri così da avere alla fine indicazioni precise.

Il metabolismo basale

Il fabbisogno calorico è basato sul concetto di metabolismo basale, ovvero sul numero di calorie indispensabili al proprio corpo per portare a termine le operazioni essenziali per il suo funzionamento: si parla quindi, ad esempio, della respirazione, delle attività muscolari o di quelle digestive.
Quindi l’energia indispensabile per sopravvivere, che non ha a che fare con quella prodotta invece quando si va a compiere uno sforzo fisico, ad esempio in allenamento o durante una partita di calcio. Il nostro corpo consuma calorie anche quando è a riposo, proprio per via di tutte le sue funzioni basilari indispensabili alla sua sopravvivenza.
Di base quando si calcola il proprio fabbisogno calorico lo si fa perché si vuole perdere peso o mettere massa muscolare: il concetto basilare è che per dimagrire si devono assumere meno calorie di quelle che il proprio corpo utilizza, quindi brucia. Viceversa, quando si vuole aumentare la massa muscolare è indispensabile operare un cosiddetto surplus calorico, per aumentare gradualmente massa.
Da cosa è dato il dispendio calorico dell’organismo? Per la maggior parte, da processi interni: si parla del 65% circa occupato dal metabolismo basale. L’attività fisica incide in una percentuale tra il 20 ed il 30%; c’è poi il processo digestivo che occupa una piccola parte, all’incirca il 10%.
Sulla base di questi dati è possibile calcolare quello che dovrebbe essere il proprio fabbisogno calorico giornalieri, così da sapere con esattezza cosa mangiare e con quale frequenza.

 

 

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in altri sport