Connect with us

home

Fallo di mano, si cambia ancora: il gol, con tocco accidentale di un compagno, sarà convalidato

L’Assemblea generale dell’Ifab ha varato nuovi cambiamenti sulle norme relative al fallo di mano

Dal primo luglio, in attacco sarà annullabile per mano “accidentale” solo il gol segnato direttamente dallo stesso giocatore che ha toccato la palla con la mano o col braccio.

Se la palla tocca accidentalmente il braccio o la mano di un calciatore e poi va a un compagno che segna, anche se c’è immediatezza (cosa che oggi comporta l’annullamento), la rete invece sarà valida. 

La decisione dell’International Football Association Board fa seguito alle polemiche generate negli ultimi tempi. Dal momento che l’interpretazione dei falli di mano non è sempre stata coerente a causa di applicazioni errate del regolamento, i membri dell’Ifab hanno dunque deciso di definire meglio la questione, stilando un elenco di situazioni.  

In sostanza dal prossimo primo luglio, sarà fallo di mano se un giocatore:

– Tocca deliberatamente la palla con la mano/braccio, ad esempio spostando la mano/braccio verso la palla

– Tocca la palla con la mano/il braccio quando rendendo il corpo innaturalmente più grande. Si considera che un giocatore abbia reso il proprio corpo innaturalmente più grande quando la posizione della mano/del braccio non è una conseguenza o giustificabile dal movimento del corpo del giocatore per quella specifica situazione. Avendo la mano/braccio in tale posizione, il giocatore corre il rischio che la sua mano/braccio venga colpita dalla palla e venga penalizzato

– Oppure segna nella porta avversaria direttamente con la mano/braccio, anche se accidentale; o subito dopo che la palla ha toccato la loro mano/braccio, anche se accidentale.

“Il tocco di mano accidentale che porta un compagno di squadra a segnare un gol o ad avere un’opportunità di segnare una rete non sarà più considerata un’infrazione”, ha poi aggiunto l’IFAB precisando un’ulteriore casistica del “fallo di mano in attacco”.

Ifab ha anche dato il via libera all’uso di cinque sostituzione durante la Coppa del Mondo 2022. Il calendario congestionato a causa della pandemia ha permesso, nel corso della varie competizioni, di dare alle squadre due sostituzioni aggiuntive a partita. Attualmente la regola dura fino a luglio 2022 per le competizioni per squadre nazionali, ma l’IFAB ha affermato che “resterà in fase di revisione”.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home