Connect with us

home

Caos nuovi stadi; ma c’è chi gioca in sesta divisione, con uno stadio da 45 milioni

Tante, troppe le società italiane che con l’obiettivo di costruire un nuovo impianto, sono rimaste impantanate nella burocrazia. In Italia questo genere di problemi non hanno una fine; si consumano, si risolvono per logoramento. Nella sesta divisione inglese, lo York City FC, gioca in uno stadio che è un lusso.

Lo York City FC non vanta una grande tradizione nell’ambito calcistico d’oltremanica. Basti pensare che dalla fondazione (1922) ad oggi, non è mai andato oltre la seconda divisione. Nient’altro di davvero significativo da segnalare, almeno fino a pochi giorni fa, quando lo York ha disputato la sua prima partita interna nel nuovo York Community Stadium, impianto da 8500 posti che è stato ultimato e consegnato a dicembre 2020. L’eccezionalità sta nel fatto che lo York milita nella National League North, la sesta lega della piramide calcistica inglese, e che il processo per la costruzione del nuovo stadio sia costato oltre 40 milioni di sterline (circa 45 milioni di euro).

Da dove nasce il progetto

La storia è comunque lunga e complicata: l’iter è stato avviato addirittura nel maggio del 2008, quando l’amministrazione comunale di York ha annunciato di voler costruire uno stadio che ospitasse le gare dello York City FC ma anche degli York City Knights, squadra di seconda divisione di rugby.

Dopo innumerevoli stop e ritardi vari, tra cui uno slittamento a causa del ritrovamento di alcuni tritoni crestati, anfibi protetti dai regolamenti ambientali del Regno Unito, (ricorda qualcosa? tra vincoli per la protezione di beni fatiscenti, vedi tor di vallle, e un improvviso spirito animalista per la salvaguardia di specie protette nel Tevere) il progetto è stato completato a dicembre 2020.

Il nuovo stadio è stato inaugurato lo scorso 16 febbraio con una gara a porte chiuse tra lo York City e il Flyde, vinta per 3-1 dalla squadra ospite.

A parte la sconfitta, il 16 febbraio 2021 resterà un giorno da ricordare per l’intera comunità: il nuovo impianto infatti è stato costruito affinchè potesse diventare un polo attrattivo al di là delle manifestazioni sportive.

fonte rivista undici

loading...

Laurendo in Lettere all'Università di Roma Tre, appassionato di calcio ed in generale di tutti gli sport.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home