Connect with us

home

Crotone-Cagliari, Semplici: “Partenza difficile, tanto lavoro mentale”

Crotone-Cagliari, Semplici alla prima sulla panchina dei sardi

CROTONE-CAGLIARI – Leonardo Semplici, mister del Cagliari commentato ai microfoni Sky Sport la prima vittoria sulla panchina isolana, ottenuta contro il Crotone nello scontro diretto. Queste le sue parole:

Abbiamo fatto una partenza con delle difficoltà e questo è dovuto anche al momento della classifica, al morale dei ragazzi però mi è piaciuta la reazione, la compattezza, il fatto che dopo tanto non abbiamo preso gol e li abbiamo fatto con i nostri attaccanti; la disponibilità. Non abbiamo fatto niente, importante partire con il piede giusto. Il lavoro è stato più a livello mentale, colloqui continui a livello singolo e di reparto, lasciare alle spalle quello che era fino a oggi. Queste quindici partite devono essere un mini-torneo“.

 

DALLO STESSO AUTORE, PUOI LEGGERE:

Crotone-Cagliari, Stroppa: “Prestazione importante, vivi e pronti alla rincorsa”

Inter-Genoa, Conte: “Stiamo crescendo nei singoli e nel collettivo, a Parma i migliori”

Verona-Juventus, Juric: “Deve andare tutto bene e loro non al top, ci proveremo”

Verona-Juventus, Pirlo: “Squadra fisica e calcio stile Atalanta, attenzione”

Genoa, Criscito: “Per tornare ho detto no importanti. Testa all’Inter, poi derby”

Napoli-Granada, Gattuso: “Dovere di crederci, servirà mordente diverso”

Cagliari: Semplici, Giulini e Capozucca nelle parole odierne

Atalanta-Real, Gasperini: “Affrontiamo la più titolata e vincente, pensiamo al campo”

Lazio-Bayern, Inzaghi: “Pensiamo alle nostre certezze e a giocarcela”

Milan-Inter, Conte: “Bella gara, le prossime per capire”

Milan-Inter, Pioli: “Meglio nel secondo tempo, manteniamo l’equilibrio”

Granada-Napoli, Gattuso: “Difficile in emergenza ma nessun alibi, obiettivo…”

Verona, Sturaro: “Qui non in vacanza, pronto a ripartire”

Fiorentina, Commisso: “Bisogna vincere, non c’è tempo: futuro è oggi”

Inter, Conte: “Juventus forte, pochissimi margini di errore”

Atalanta, Gosens: “Coppa Italia via più veloce per vincere qualcosa, non siamo favoriti”

Lazio, Luis Alberto e Immobile: “Continuiamo così, cattivi e concentrati”

Sampdoria, Ferrero: “Ranieri speciale, Quagliarella lo amo. I rinnovi…”

Cagliari-Sassuolo, Di Francesco: “Bisogna concretizzare, cambiare trend”

Atalanta, Gomez saluta: “Triste, mi mancherà Bergamo. Rifarei tutto”

Milan-Atalanta, Ibrahimovic: “Fragili con assenze. Nessuna scusa, recuperiamo”

Udinese-Inter, Conte a Sky: “Mancata precisione ultimo passaggio”

Roma-Spezia, Fonseca: “Squadra con me, non mi arrendo. Non vinci, ecco le speculazioni”

 

loading...

Giornalista Pubblicista, laureato magistrale in Editoria e Giornalismo, Triennale in Lingue e Comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Da anni inviato a Verona dove seguo le squadre della città, e non solo.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home