Connect with us

home

L’Inter trema, Suning in piena crisi e ora Zhang annuncia: “Stop alle nostre attività irrilevanti”

Non arrivano buone notizie sul fronte societario che controlla l’Inter

Secondo quanto scrive Sportmediaset il gruppo Suning è in crisi e dalla Cina il patron Zhang Jindong ha annunciato in un videomessaggio il nuovo piano per salvare l’impero: “Dobbiamo essere concentrati sul nostro campo di battaglia principale, iniziare a ridurre, ridisegnare la linea di battaglia. Ci concentreremo risolutamente sul settore della vendita al dettaglio, dovremo chiudere e ridurre le nostre attività irrilevanti per l’industria della vendita al dettaglio senza esitazione”.

L’Inter, già in vendità da mesi, sarebbe proprio una di quella attività irrilevanti e Zhang è stato chiaro: stop agli investimenti. Diktat che i nerazzurri hanno già avuto nell’ultima sessione di mercato e ora, con queste parole, la situazione inizia ad essere ancora più preoccupante.

Suning, ora, è davanti a un bivio e la cessione sembra l’unica via percorribile anche se il fondo Bc Partner offre meno di un miliardo di euro. Altrimenti richiedere un nuovo prestito da 150-200 milioni per pagare i debiti scaduti del 2020 entro il 31 marzo, tempo limite, e ottenere il via libera dall’Uefa per la partecipazione alle prossime coppe europee.

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home