Connect with us

home

Diritti tv, possibile rinvio nella scelta fra Sky e Dazn

La Lega Serie A si prepara a riunirsi nella giornata di oggi per decidere in merito all’assegnazione dei diritti televisivi per il triennio 2021/2024. Sul tavolo ci sono le proposte di Dazn, che ha offerto 840 milioni di euro per sette gare in esclusiva e tre in condivisione, e di Sky Italia che ha proposto 750 milioni per tutte le partite più l’appoggio per la creazione di un canale dedicato alla Lega. Sembra però che non sarà oggi il giorno decisivo, in quanto i club non sembrano esser d’accordo sul da farsi.

Per approvare una delle due offerte serve una votazione favorevole di 14 voti su 20, mentre attualmente no si andrebbe oltre le undici o dodici approvazioni. Il tutto confermato anche dal presidente del Torino Urbano Cairo, che ha confermato la possibilità di rimandare la decisione, per dare tempo magari a Sky di alzare l’offerta. “Non credo che domani si voti, abbiamo ancora del tempo davanti” sono state le sue parole. La Lega ha tempo fino al 29 marzo, giorno in cui scadranno le offerte presentate, per decidere come muoversi.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Il calcio da sempre è l'amore di una vita, il giornalismo sportivo la mia passione e il mio lavoro

Click to comment

Rispondi




Serie A





I nostri partner…




Seguici anche su Radio Momenti di Calcio




Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi




Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home