Connect with us

Calciomercato

Inter: difficile il rinnovo di Handanovic. Musso, Cragno e Gollini i possibili successori

Non convince più, Samir Handanovic. Il capitano dell’Inter ha balbettato anche contro la Juventus, nella semifinale di Coppa Italia, entrando in maniera negativa nel gol del 2-1 di Cristiano Ronaldo, e non dando, in generale, quel senso di sicurezza di cui ha bisogno la difesa per rendere al meglio. Il rinnovo sino al 2023 è, al momento, congelato, anche e soprattutto per la questione societaria, ma il club nerazzurro è comunque alla ricerca di un nuovo estremo difensore. 

I TRE PREFERITI – Il preferito per la porta rimane Juan Musso, numero 1 dell’Udinese, club col quale c’è un ottimo rapporto. E non è da escludere che nei discorsi inerenti a De Paul non si possa parlare anche del portiere di Avellaneda, da sempre nel mirino nerazzurro. Sempre nella lista dei preferiti, un passo indietro all’argentino, c’è poi Alessio Cragno del Cagliari: anche qui rapporti eccellenti, come testimonia il doppio affare Godin-Nainggolan tra settembre e gennaio. E c’è il futuro del Ninja da discutere in estate. Infine, nella top 3 dei desideri per la porta, ecco Pierluigi Gollini, estremo difensore dell’Atalanta: anche l’ex United convince tanto i dirigenti nerazzurri. Ma è è il più difficile da prendere. 

Da Calciomercato.com

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato