Connect with us

home

Ibra, rivolta social: “È razzista, non mandatelo a Sanremo!”

Cartellino rosso per Ibrahimovic. Il calciatore milanista rischia la squalifica non solo in campo ma anche a Sanremo dove la sua partecipazione (strapagata) è prevista per tutte le serate del Festival. Dopo la rissa sfiorata nel derby di Coppa Italia di martedì tra Ibrahimovic e Lukaku, in cui lo svedese avrebbe gridato al collega «Go to do your voodoo sh**, little donkey» (vai a fare il voodoo, piccolo asino), le cose infatti potrebbero cambiare. Il popolo social grida al razzismo e chiama in causa la Rai.«Che ne dice la Rai del superospite di Sanremo che è un razzista spudorato? Io non lo vorrei pagare coi miei soldi, grazie», scrive qualcuno. E ancora: «Mi auguro che dopo lo sgradevole episodio dell’altra sera i dirigenti Rai decidano di cancellare la sua presenza a Sanremo».

Ma cosa è successo davvero in campo martedì sera? Tutto è nato da un fallo di Romagnoli sull’attaccante dell’Inter, che non ha reagito bene. A difendere il suo capitano ci ha pensato Zlatan, che è intervenuto e ha cominciato un battibecco a distanza con Romelu. Telecamere e i microfoni hanno intercettato le frasi incriminate. Ibra avrebbe detto: «Chiama tua mamma, vai a fare i tuoi riti voodoo di m***a, piccolo asino». L’arbitro Valeri li ha ammoniti entrambi ma il battibecco è continuato nei tunnel degli spogliatoi. Il centravanti belga, prima di uscire dal campo, ha urlato a Ibra: «Vuoi parlare di mia madre? Vieni qui, vuoi parlare di mia madre?».

Sui social (Twitter in particolare) è impazzato l’hashtag #ibranograzie. «Quello di #Ibrahimovic è un caso di #razzismo chiaro, senza nessuna scusante, ma nessuno farà niente… siamo in Italia (in Inghilterra Cavani ha preso 5 giornate per un tweet). Giocherà la prossima e andrà a Sanremo». «Non vedo l’ora di sentire che insulti razzisti Ibrahimovic rivolgerà ai cantanti al prossimo festival di Sanremo». «Se #ibrahimovic farà parte di Sanremo dopo quello che è successo, la società ha grandi problemi di educazione. Che Cultura trasmetterà?». «E li portano pure a #Sanremo sti fenomeni #Ibrahimovic ospite fisso sul palco! Strapaghiamolo pure…». Cosa deciderà la Rai?

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home