Connect with us

Ultime news

Fiorentina, tanti dubbi sul rendimento e sul futuro di Ribery: in 15 presenze non è arrivato neanche un gol

Era stato il biglietto di presentazione di Rocco Commisso alla Fiorentina, Franck Ribery. Arrivato in pompa magna nell’estate del 2019, il francese svincolatosi dal Bayern Monaco doveva essere la punta di diamante di una squadra annunciatamente ambiziosa e desiderosa di tornare a giocare in Europa. L’avvio di Ribery con la Fiorentina fu in effetti folgorante, con gol, assist e giocate da quasi Pallone d’Oro.

Tanto per fare un esempio, in molti hanno ancora nella testa la prestazione extralarge di Ribery a San Siro contro il Milan lo scorso anno. Con i 60mila tifosi rossoneri in piedi per applaudire le sue giocate da fenomeno all’uscita dal campo. Poi è arrivato il grave infortunio contro il Lecce dopo l’intervento duro di Tachtsidis, il lungo recupero e lo stop per il lockdown e il complicato finale di stagione.


Quella di quest’anno doveva essere la stagione del rilancio, di Ribery e della Fiorentina. Ma i fatti, il campo, stanno dicendo altro. La Fiorentina annaspa nelle parti basse del campionato e il francese è lontanissimo parente del giocatore decisivo e spettacolare visto per oltre una decade al Bayern e per solo qualche mese in riva all’Arno. Ad ogni modo Ribery ci ha sempre messo la faccia e ha sempre dimostrato la propria voglia di salvare la Fiorentina. Ma per farlo servirà migliorare lo score di questa prima parte di stagione in cui non è arrivato neanche un gol nelle 15 presenze in Serie A.

Poi, a fine stagione e possibilmente con una salvezza in tasca, sarà il momento delle decisioni. Nelle scorse ore Ribery ha confermato il proprio interesse nel tornare in Germania, pur lasciando aperta ogni ipotesi. Compresa quella di una permanenza a Firenze. Ma ad oggi viste le premesse, e con la Fiorentina che comunque ha iniziato a porsi dei dubbi sul suo rendimento in rapporto allo stipendio (4 milioni netti a stagione), un rinnovo coi viola appare eventualità particolarmente remota.

Fonte: Tuttomercatoweb

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Ultime news