Connect with us

calcio estero

Barcellona, Koeman: “Messi e il futuro? Si deciderà tutto a fine stagione”

BARCELLONA KOEMAN MESSI – Ronald Koeman, tecnico del Barcellona ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di campionato contro l’Eibar. Le sue dichiarazioni principali:

Una squadra che cerca di pressare, dovremo star bene altrimenti sarà molto complicato. Messi? Ha dei fastidi e non si è potuto allenare, non è in condizione di giocare e per questo abbiamo dato due giorni in più di vacanza e torna dopo l’Eibar.

Non ho visto la sua intervista in diretta però mi sembra perfetto, rilasciare un intervista per far sapere le sue opinioni: bisogna essere tranquilli, la decisione sul suo futuro sarà a fine stagione. Perdiamo un giocatore, il non averlo è un’assenza importante ma lui è parte di un sistema, abbiamo giocatori sufficienti che possono giocare nella sua posizione e speriamo abbiano la stessa effettività“.

Ancora su Messi:Un giocatore molto importante nel nostro club e nel calcio, continuo a cercare di portare la squadra in avanti. E’ un anno di transizione e lui è un pezzo chiave per questa squadra, se possiamo migliorare durante la stagione, siamo contenti. Pochettino al Psg e Messi più vicino a Parigi? Non so, Messi deciderà il suo futuro non per un allenatore o un paese. Deve prenderla con la sua famiglia. I giorni di riposo? Per la mia esperienza, è importante staccare“.

Su Dembele:Sta bene, si sta allenando con la squadra. Sarà convocato“.

Koeman conclude: “Importante l’energia, il lavoro più che il sistema di gioco, l’attitudine della squadra. Dipende dai giocatori ma bisogna giocare più sistemi. Il mio anno? All’inizio tranquillo perché ero selezionatore in Nazionale, poi il Covid. E’ stato un anno durissimo; sul piano sportivo, sono in un posto dove mi piacerebbe stare per molto tempo anche se è complicato per mille cose“.

 

 

OLTRE A “BARCELLONA, KOEMAN: MESSI…”, DALLO STESSO AUTORE, PUOI LEGGERE:

Globe Soccer Awards a Dubai, i vincitori

Lippi: “Milan-Inter per lo Scudetto. Su Juventus e Nazionale…”

Cagliari, le due campane subito a gennaio: Napoli prima, Benevento poi

Verona-Inter, Conte: “Complimenti a Juric, dobbiamo essere bravi, attenti e determinati”

Roma, Fonseca: “Buona la reazione dei giocatori alle mie parole”

Arsenal, Arteta: “Voglio dei lottatori, non vittime. Siamo uniti”

Fiorentina, Commisso e il messaggio ai tifosi

Inter, Vidal: “Ci alzeremo, diamo il massimo per lo Scudetto”

Milan-Fiorentina, Bonera: “Gara affascinante, gruppo consapevole della forza”

Napoli-Roma, Fonseca: “Avversario forte, noi migliorati ma è presto”

Cluj-Roma, Fonseca: “Pensiamo ai tre punti. Calafiori titolare, Dzeko…”

Lazio, Acerbi: “Miglior difensore? Mai sentito superiore agli altri”

Inter-Real Madrid, Zidane: “Sempre una finale, stadio bellissimo”

Atalanta, Percassi: “Liverpool fortissimo, andiamo all’università. Il nostro momento…”

Milan, Gabbia: “Uniti e compatti anche per mister Pioli, vedremo dove arriveremo”

Tottenham, Mourinho: “Squadra bilanciata, sono contento di come stiamo crescendo. Kane…”

Spagna-Germania, Roja alle Final Four: che sconfitta per i tedeschi

Mascherano lascia il calcio: “Ho dato il massimo, grazie per farmi chiudere qui”

Italia, Emerson: “Mi piace giocare ogni tre giorni ma rispetto gli altri”

Udinese, Mandragora: “Infortunio periodo buio, lavoro per conquistare la Juventus”

Convocati Italia, la lista del ct Roberto Mancini per gli impegni di novembre

Milan-Verona, Pioli: “Errori su palla inattiva”. Juric: “I ragazzi stanno andando oltre”

Lazio-Juventus, Inzaghi: “Risultato giusto”. Pirlo: “Allarme, dettagli vanno curati”

Milan-Verona, Pioli: “Cerchiamo riscatto contro un avversario difficile”

Rijeka-Napoli, Gattuso: “Non sarà facile. Su Mertens, Osimhen e Insigne…”

Real Madrid-Inter, Conte: “Risultato penalizzante, i dettagli pesano”

loading...

Giornalista Pubblicista, laureato magistrale in Editoria e Giornalismo, Triennale in Lingue e Comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Da anni inviato a Verona dove seguo le squadre della città, e non solo.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero