Connect with us

Calciomercato

Milan, a gennaio rinforzi per puntare allo scudetto: da Jovic a Simakan ecco i nomi sul taccuino della dirigenza rossonera

Maldini e Massara sono al lavoro per provare a regalare a Stefano Pioli i rinforzi necessari per provare a correre fino in fondo per lo scudetto

Senza lasciarsi andare a follie economiche che potrebbero sbilanciare ulteriormente i conti societari, la dirigenza milanista vorrebbe provare a inserire un giocatore per reparto colmando le lacune di una rosa che, tra Covid e infortuni vari, si è rivelata troppo corta per correre su tre fronti.

In cima alla lista rossonera c’è il difensore centrale da tempo individuato in Simakan, ventenne dello Strasburgo già inseguito lo scorso ottobre. I colloqui con il giocatore sono stati imbastiti da tempo e il Milan avrebbe già un accordo di massima per un quinquennale da due milioni circa a stagione. Resta da convincere il club francese, che chiede 20 milioni per il cartellino e che non sembra troppo disposto a venire incontro all’offerta milanista di 15 milioni. La trattativa è comunque partita da tempo e il Milan resta fiducioso di condurla positivamente in porto.   

Anche in mezzo al campo si proverà a fare qualcosa. Le assenze simultanee contro la Lazio di Bennacer e Kessie hanno evidenziato la necessità di allargare il numero di centrocampisti. Come per il difensore centrale, il nome sul taccuino degli uomini mercato rossoneri era già spuntato a ottobre. Si tratta di Boubakary Soumaré, talento del Lille che a Milanello considerano la perfetta alternativa a Kessie. Come per Simakan, il problema è il costo del cartellino, valutato dal club francese circa 25 milioni, una spesa che, al momento, in via Aldo Rossi non sono intenzionati a sostenere. Si potrebbe tentare la via del prestito, ma la rincorsa è tutt’altro che semplice.

Infine l’attacco, reparto in cui Maldini e Massara si sono convinti della necessità di provare a trovare un vice-Ibra. Sfumata o quasi la pista che avrebbe potuto portare a Depay, pronto a lasciare Lione, il Milan sta provando a convincere il Real Madrid a lasciar partire in prestito Jovic. I rapporti con la casa blanca sono da sempre ottimi e a Madrid sarebbero felici di mandare l’attaccante croato a giocare sulla scorta di quanto fatto con Brahim Diaz, ma questa volta la dirigenza rossonera vorrebbe garantirsi il diritto di riscatto in modo da poter eventualmente contare anche nelle prossime stagioni su un giocatore rigenerato dalla cura Pioli. Garanzia che, a oggi, il Real non sembrerebbe disposto a concedere.

In Italia l’alternativa sarebbe Scamacca, ma anche in questo caso la rincorsa è in salita, vista la valutazione tra i 20 e i 25 milioni del suo cartellino. Di certo, quale che sia il rinforzo, il Milan ha bisogno di chiudere la trattativa in brevissimo tempo e di avere un giocatore già immediatamente pronto. 

(Fonte Sportmediaset)

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato