Connect with us

home

Torino e Bologna si dividono la posta in palio. Finisce 1-1 al “Grande Torino”

Un punto a testa. Finisce 1-1 tra Torino e Bologna, con Soriano che risponde a Verdi. Il gol è stato assegnato all’esterno granata, ma l’errore è tutto di Da Costa. I granata pensano più a non subire, ma in un momento simile serve anche un atteggiamento prudente. Un buon pareggio anche per gli uomini di Mihajlovic, ancora a secco di vittorie. Si muove la classifica, senza pensare troppo alla forma. Meglio la sostanza, almeno per il momento.

FORMAZIONI – Giampaolo si affida al 4-3-1-2 con Izzo terzino destro. Lukic tra le linee a supporto di Belotti e Bonazzoli. Gojak, Rincon e Linetty si piazzano in cabina di regia. Il Bologna schiera il 4-2-3-1 con Palacio falso nueve: Soriano sulla trequarti, con Barrow e Vignato sulle corsie esterne. Svanberg dal 1′ a centrocampo, Medel nei due centrali di difesa.

PRIMO TEMPO SOPORIFERO – Nei primi 45’ succede poco e nulla. Da segnalare la traversa colpita da Svanberg all’8’ su errore di Lyanco. Belotti dopo pochi minuti chiede il calcio di rigore per un contatto in area con De Silvestri, ma Pasqua lascia correre. Nel finale ci provano Izzo e lo stesso Belotti, ma Da Costa controlla senza problemi. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

GARA COMPLICATA – I granata provano a cambiare registro nella ripresa: linea alta e maggiore pressione sul portatore di palla. I risultati del cambio di atteggiamento si vedono al 60’: Verdi prova l’azione personale con una conclusione da posizione defilata, Da Costa devia in corner. Il gioco si apre e il Bologna risponde: Barrow sfrutta una buona azione manovrata da parte dei suoi, conclusione violenta che sorvola la traversa. Al 65’ il gambiano si mette ancora in proprio e costringe Milinkovic-Savic alla prima parata della sfida.

IL TORO RINGRAZIA DA COSTA, SORIANO RISPONDE -Al 70’ arriva l’episodio che cambia il match: punizione tesa in area di rigore di Verdi, Da Costa ci mette il piede ma l’intervento è davvero goffo: clamoroso autogol, anche se la Lega assegna la rete all’esterno del Torino. Soriano però non perde tempo e nel giro di dieci minuti ristabilisce parità: imbucata di Vignato per il centrocampista rossoblù, il diagonale finisce dritto in rete. Dopo il gol granata e rossoblù pensano più al punto che a forzare la mano: finisce 1-1, con un buon punto per entrambe.

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home