Connect with us

home

3 punti d’oro per il Benevento: Genoa ko per 2-0

Si è da poco conclusa la sfida fra Benevento e Genoa. Vittoria dei padroni di casa, 2-0 il punteggio finale. Le reti tutte nella ripresa: prima Roberto Insigne poi nel finale il rigore trasformato da Marco Sau.

Le scelte iniziali – Mister Inzaghi sceglie Lapadula come terminale offensivo, ma rispetto alle previsioni della vigilia alle sue spalle non c’è Iago Falque, fermato da un problema fisico. Spazio quindi ad Insigne Caprari. In difesa c’è Tuia al fianco di Glik. Tutto confermato nel Genoa, davanti ancora la coppia Destro-Shomurodov con Pjaca che parte dalla fascia e può diventare il terzo attaccante.

Parte bene il Benevento – La squadra di Inzaghi prende subito in mano il pallino del gioco e cerca di tenere il Genoa sempre nella sua metà campo. Per le Streghe un paio di occasioni su calcio piazzato, ma Caprari e Lapadula non riescono ad inquadrare lo specchio della porta

Montipò super su Shomurodov – Alla mezz’ora arriva la prima, vera, occasione della gara. Azione prolungata del Genoa, Destro vede Shomurodov e lo serve con una sponda di testa. Conclusione al volo dell’attaccante, Montipò si allunga e riesce a deviare il pallone con la punta delle dita.

Episodio dubbio nel finale, Giua lascia correre – Episodio dubbio nei minuti finali del primo tempo. Caprari cade in area dopo un contatto con Lerager, l’arbitro, dopo un paio di secondo di esitazione, indica il fondo. Protesta l’esterno del Benevento, che viene anche ammonito per proteste.

Insigne sblocca la gara – Ad inizio ripresa il Benevento passa in vantaggio. Lettura completamente sbagliata di tutti i difensori del Genoa, inserimento in profondità di Insigne che si presenta davanti a Perin e trova la rete del vantaggio.

Maran corre ai ripari – Dopo il vantaggio del Benevento, Maran cambia subito: dentro Criscito, Radovanovic e Pandev, fuori Czyborra, Sturaro e Shomurodov. La situazione non migliore, così il tecnico si gioca anche gli altri due cambi: Scamacca per Destro e Zappacosta per Goldaniga.

Sau chiude la gara dal dischetto – Nei minuti finali il Benevento chiude la gara. Intervento di Masiello su Sau, l’arbitro indica il dischetto. Dagli 11 metri l’ex Cagliari non sbaglia e chiude la gara. Tre punti importantissimi per il Benevento, un netto passo indietro per il Genoa che resta a quota 7 punti insieme al Torino.

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home