Connect with us

home

Stasera Inter-Napoli e Juventus-Atalanta: parte la sfida scudetto al Milan impegnato a Genova

Questa sera, al termine del turno infrasettimanale, sarà già aria di primi bilanci

Inter-Napoli e Juventus-Atalanta vedono scontrarsi quattro big candidate al sogno scudetto mentre il Milan, in trasferta contro il Genoa, spera di approfittarne.

Il match di San Siro sulla carta si presenta come il più equilibrato dei tre: i nerazzurri arrivano da quattro vittorie di fila in campionato mentre la squadra di Gattuso spera di trovare il poker di successi consecutivi proprio contro Conte. Qualche problema in più per i padroni di casa, senza Vidal e Sanchez (e con Hakimi acciaccato), ma che puntano nuovamente sulla coppia Lukaku-Lautaro, gli azzurri ancora privi di Osimhen cercano conferme nelle sfide contro le big: a parte il caso del match contro la Juve, un convincente poker contro l’Atalanta ma anche una brutta sconfitta al San Paolo contro il Milan.

Allo Stadium, invece, Juve e Atalanta si trovano in situazioni simili ma diverse. Spieghiamo: entrambe con la carica di una campagna europea coi fiocchi, entrambe alle prese con situazioni delicate che coinvolgono un calciatore argentino. Ma se i bianconeri sembrano poter risolvere con maggiore serenità il caso del rinnovo di Dybala, i nerazzurri si apprestano a vivere settimane con Gasperini e Gomez separati in casa: il Papu potrebbe andarsene a gennaio e, se è vero (la dimostrazione è stata proprio la Champions) che tra professionisti si può lavorare anche senza particolari simpatie personali, è possibile che qualche scoria possa colpire il gruppo rendendo più difficile il compito in campo della squadra. Alle 18.30 Pirlo cercherà di infilare il terzo successo di fila in campionato approfittando anche di questo.

Chi spera che da queste due sfide arrivi un doppio pareggio è ovviamente il Milan, che pur senza Ibra, Kjaer, Gabbia e Bennacer, intravede una nuova chance di allungare sui cugini. Il Genoa ha disperato bisogno di punti ma è reduce da 4 sconfitte nelle ultime cinque partite con Maran in bilico: un’occasione da sfruttare per piazzare altri mattoncini Champions e coltivare il sogno scudetto. Una nuova prova per il gruppo rossonero che deve capire se può continuare a ritmi alti anche in situazione di emergenza e con partite ogni tre giorni: sognare non è vietato, come ha ricordato Ibrahimovic.

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home