Connect with us

home

Torino, Cairo: “Dare di più, serve amor proprio. A gennaio chi vuole…”

Urbano Cairo, presidente del Torino ha parlato alla Gazzetta Awards 2020. Le sue dichiarazioni sul momento della sua squadra:

Abbiamo fin qui parlato fin troppo, credo che quello che conta è soltanto il campo e la voglia che i calciatori hanno di far vedere che sono ancora quelli che conoscevamo un anno e mezzo fa. Hanno fatto certe imprese, risultati, un quarto posto nel girone di ritorno… la squadra non è cambiata, importante i giocatori abbiano amor proprio e voglia di dimostrare. Chi preferisce andare via a gennaio, non ho problemi, basta che lo dicano. Oggi è importante che siano umili e attributi nei momenti difficili, la squadra deve dare qualcosa in più“.

 

OLTRE AD “TORINO, CAIRO…”, DALLO STESSO AUTORE, PUOI LEGGERE:

Inter, Vidal: “Ci alzeremo, diamo il massimo per lo Scudetto”

Milan-Fiorentina, Bonera: “Gara affascinante, gruppo consapevole della forza”

Napoli-Roma, Fonseca: “Avversario forte, noi migliorati ma è presto”

Cluj-Roma, Fonseca: “Pensiamo ai tre punti. Calafiori titolare, Dzeko…”

Lazio, Acerbi: “Miglior difensore? Mai sentito superiore agli altri”

Inter-Real Madrid, Zidane: “Sempre una finale, stadio bellissimo”

Atalanta, Percassi: “Liverpool fortissimo, andiamo all’università. Il nostro momento…”

Milan, Gabbia: “Uniti e compatti anche per mister Pioli, vedremo dove arriveremo”

Tottenham, Mourinho: “Squadra bilanciata, sono contento di come stiamo crescendo. Kane…”

Spagna-Germania, Roja alle Final Four: che sconfitta per i tedeschi

Mascherano lascia il calcio: “Ho dato il massimo, grazie per farmi chiudere qui”

Italia, Emerson: “Mi piace giocare ogni tre giorni ma rispetto gli altri”

Udinese, Mandragora: “Infortunio periodo buio, lavoro per conquistare la Juventus”

Convocati Italia, la lista del ct Roberto Mancini per gli impegni di novembre

Milan-Verona, Pioli: “Errori su palla inattiva”. Juric: “I ragazzi stanno andando oltre”

Lazio-Juventus, Inzaghi: “Risultato giusto”. Pirlo: “Allarme, dettagli vanno curati”

Milan-Verona, Pioli: “Cerchiamo riscatto contro un avversario difficile”

Rijeka-Napoli, Gattuso: “Non sarà facile. Su Mertens, Osimhen e Insigne…”

Real Madrid-Inter, Conte: “Risultato penalizzante, i dettagli pesano”

Atalanta, Gasperini: “Liverpool andava troppo più forte, c’è da riflettere”

Tottenham, Mourinho: “Squadre minori? Discorso cambiato, non c’è più grande differenza”

Atalanta-Liverpool, Gasperini: “Test di prestigio, peccato senza pubblico sia qui che ad Anfield”

Inter-Parma, Liverani: “Pari nel finale un peccato, dato tutto”

Napoli, Koulibaly: “Lavoro per tornare al mio livello. Il mio futuro…”

Verona, Faraoni rinnova: il comunicato del club scaligero

loading...

Giornalista Pubblicista, laureato magistrale in Editoria e Giornalismo, Triennale in Lingue e Comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Da anni inviato a Verona dove seguo le squadre della città, e non solo.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home