Connect with us

home

Il rigore di Berardi fa esplodere la rabbia dei tifosi della Roma: “È lo stesso fallo di mano non fischiato a noi domenica scorsa!”

L’episodio del rigore concesso al Sassuolo contro il Benevento ha fatto scatenare la rabbia dei tifosi della Roma che hanno invaso i social, il web e le radio romane

Domenica scorsa la Roma aveva protestato a lungo per un calcio di rigore non fischiato da Maresca nella gara contro gli emiliani terminata 0-0: cross in area di Spinazzola, mano di Ayhan ma nessun intervento dell’arbitro e del Var. 

Proteste dei giocatori, dello stesso Fonseca ma anche dei tifosi che sui social hanno sfogato la rabbia per un penalty che avrebbe cambiato le sorti del match.

La rabbia si è rifatta viva questa sera per un calcio di rigore assegnato contro il Benevento: incursione esterna di Maxime Lopez in area, pallone toccato di mano da Tuia e calcio di rigore assegnato al Sassuolo, realizzato da Berardi.

I dubbi di Maresca e Guida non hanno assalito invece il fischietto Sozza che ha immediatamente concesso il rigore ai neroverdi. 

Da qui le proteste dei tifosi giallorossi: “Questo calcio di rigore è identico a quello non fichiato alla Roma, Aia è una vergogna!”.

E ancora: “Guarda caso adesso i colpi di mano tornano a essere sanzionati, molto molto strano”, un altro commento sui social. “Al Sassuolo hanno appena dato un rigore identico a quello negato alla Roma domenica contro di loro, basta ve prego ponete fine alle mie sofferenze”.

C’è chi poi dopo questo rigore invoca la voce della dirigenza giallorossa: “Roma, adesso devi farti sentire! Due pesi e due misure, non è possibile che il regolamento sia cambiato a distanza di una settimana. Non è giusto, qui ci giochiamo posti importanti in classifica!”. 

Nel secondo tempo di Sassuolo-Benevento un altro caso ha fatto infuriare i tifosi della Roma.

Perché sempre nel match di domenica scorsa aveva fatto molto discutere la mancata espulsione di Obiang per il pestone a Lorenzo Pellegrini (Guida al Var non era intervenuto), costretto a saltare la gara di Europa League contro il Cska Sofia.

Questa sera Haraslin ha commesso lo stesso fallo ai danni di Letizia: Sozza ha prima mostrato il giallo al giocatore del Sassuolo poi, richiamato dal Var Pairetto, ha deciso di espellere lo slovacco. 

(Fonte Corriere dello Sport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home