Connect with us

home

Serie A, la presentazione della 11’ giornata: numeri, statistiche e curiosità

Venerdì sera Sassuolo-Benevento aprirà la 11′ giornata di campionato

Sabato Crotone-Spezia, Torino-Udinese e Lazio-Verona. L’Inter va a Cagliari, la Juve in casa del Genoa. Napoli con la Samp allo stadio Diego Armando Maradona.

Vediamo Numeri e curiosità delle 10 sfide in calendario così come riportate da SkySport

Sassuolo-Benevento, venerdì 11 dicembre, ore 20:45

Solo 2 i precedenti tra le due squadre in Serie A, un pareggio e una vittoria dei neroverdi. Il Sassuolo è imbattuto nelle ultime 10 partite di Serie A contro squadre neopromosse, mentre il Benevento per la prima volta in A è rimasto imbattuto per tre gare di fila (una vittoria e due pareggi). Gara da ex per De Zerbi, che ha allenato il Benevento in Serie A conquistando sei vittorie e tre pareggi in 29 partite nella stagione 2017/18.

Crotone-Spezia, sabato 12 dicembre, ore 15

Prima sfida in Serie A tra Crotone e Spezia, che si sono sfidate 14 volte in B: 4 vittorie per il Crotone, 9 per lo Spezia e un pareggio. Lo Spezia ha vinto le ultime due trasferte allo Scida, e il Crotone ha la peggior percentuale realizzativa di questa Serie A: 6,3%, solo sei delle 96 conclusioni si sono trasformate in gol. Messias (900) e Simy (893) sono gli attaccanti con più minuti giocati in questa Serie A. Messias è anche il giocatore ad aver completato più dribbling (27).

Torino-Udinese, sabato 12 dicembre, ore 18

70 i precedenti in A tra le due squadre, 24 vittorie ciascuno e 22 pareggi. Il Torino ha vinto tutte le ultime tre partite in casa contro l’Udinese in Serie A senza subire gol, ma ha vinto solo una delle ultime 15 partite (e non vince da sette casalinghe) di campionato. L’Udinese ha vinto le ultime due partite di A e non arriva a tre successi di fila dallo scorso gennaio.

Lazio-Verona, sabato 12 dicembre, ore 20:45

46 precedenti in A, 18 vittorie della Lazio e 11 del Verona. La Lazio ha vinto sei delle ultime sette partite contro il Verona in Serie A e ha ottenuto 23 punti su 27 in casa contro i gialloblù nell’era dei tre punti a vittoria. Il Verona ha vinto l’ultima trasferta contro l’Atalanta dopo una serie di nove pareggi e cinque sconfitte. I gialloblù non ottengono due successi esterni consecutivi in A dal 2014. Immobile segna da 5 partite consecutive in campionato.

Cagliari-Inter, domenica 13 dicembre, ore 12:30

L’Inter ha vinto sei delle ultime nove partite di Serie A contro il Cagliari, ed è la squadra contro cui il Cagliari ha subito più gol in Serie A (134) e una delle due contro cui ha pareggiato più volte nella competizione (28, di più solo contro la Samp, 30). Il prossimo sarà il gol numero 5000 per l’Inter in A. Lukaku è l’attaccante che ha la miglior media gol a partita in trasferta (tra i giocatori con più di tre trasferte giocate nell’era dei tre punti a vittoria): 18 reti in 23 gare (0.78).

Napoli-Sampdoria, domenica 13 dicembre, ore 15

Il Napoli ha vinto otto delle ultime nove partite contro la Sampdoria in Serie A ed è imbattuto nelle ultime 12 partite casalinghe contro la Samp in A. La Sampdoria ha subito gol in tutte le ultime 15 trasferte di Serie A e non fa peggio da febbraio 2016. Il Napoli è la squadra che conta più marcatori diversi in questo campionato (10).

Bologna-Roma, domenica 13 dicembre, ore 15

Solo un pareggio negli ultimi otto confronti in Serie A tra Bologna e Roma: cinque vittorie giallorosse e due rossoblù. Solo contro la Lazio (181), il Bologna ha realizzato più gol in A che contro la Roma (177): i rossoblù hanno sempre segnato nelle ultime cinque sfide di campionato contro i giallorossi. Dzeko ha segnato un gol in quattro delle cinque partite disputate contro il Bologna al Dall’Ara in Serie A, ma è a due sole reti (81) dall’eguagliare Montella (83) al quarto posto dei marcatori all-time della Roma in A.

Atalanta-Fiorentina, domenica 13 dicembre, ore 15

L’Atalanta ha perso solo una delle ultime otto sfide di Serie A contro la Fiorentina, e il club viola non vince in trasferta contro l’Atalanta da febbraio 2016 in A. Da inizio novembre solo il Crotone (1) ha raccolto meno punti della Fiorentina in campionato, mentre l’Atalanta ha subito 16 gol in questo campionato: peggior risultato dal 2004/05, quando incassò 18 reti nelle prime nove partite.

Genoa-Juventus, domenica 13 dicembre, ore 18

La Juventus è la squadra contro cui il Genoa ha perso più partite (64 su 106 gare) e contro cui ha incassato più reti (216) in Serie A. Dal 2011/12 lo stadio Luigi Ferraris è quello in cui la Juve ha perso più partite in trasferta in Serie A (tre contro il Genoa e tre contro la Sampdoria). Il Genoa ha perso in tutte le ultime quattro partite casalinghe di campionato e non è mai arrivato a cinque ko interni consecutivi nella sua storia in Serie A. Cristiano Ronaldo è il calciatore che ha segnato più gol nelle prime 70 presenze in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria (60).

Milan-Parma, domenica 13 dicembre, ore 20:45

Il Milan ha segnato in tutte le ultime 14 partite di A contro il Parma. I rossoneri hanno ottenuto 26 punti nelle prime 10 gare di questo campionato, registrando così il proprio record a questo punto della stagione nell’era dei tre punti a vittoria: dopo 11 gare hanno fatto meglio solamente nel 2003/04 (27 punti) e nel 2005/06 (28). Il Parma ha vinto solo una delle ultime sette partite di campionato, ed è una delle tre vittime preferite di Ibrahimovic in Serie A (al pari di Roma e Palermo): 10 reti segnate.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home