Connect with us

home

Cannavaro polemico: “Forse 278 presenze non mi rendono degno di essere nel murales del Napoli”

L’ex capitano degli Azzurri ha postato un lungo messaggio polemico sul suo profilo personale Instagram

Paolo Cannavaro, ex capitano del Napoli, si è lasciato andare ad uno sfogo social per la delusione di non essere stato inserito nel murales degli uomini più rappresentativi del club. Ecco le sue parole:

“Forse 278 presenze con la maglia Azzurra, riportare la squadra del cuore da anni bui ad anni splendenti, vincere un trofeo dopo 22 anni di astinenza oppure essere capitano del Napoli per tanti anni, non sono validi motivi per essere semplicemente raffigurato su un pezzo dei 130 pannelli a disposizione in una stazione metro, tra l’altro a pochi passi da casa mia. Non sono dispiaciuto per non essere lì insieme agli altri né tantomeno voglio elemosinare una raffigurazione, ma sono dispiaciuto per chi si dispiace al posto mio, per chi mi contatta da giorni e si meraviglia della mia assenza…. grazie a tutti e sempre Forza Napoli”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Cannavaro (@paolocannavaro)

//www.instagram.com/embed.js

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home