Connect with us

home

Foggia, follia nella notte: incendiata la porta di casa di capitan Gentile

Notte di paura per il capitano del Foggia Federico Gentile. All’1:45 la porta di casa sua è stata incendiata. Dentro l’appartamento erano presenti anche i due figli del giocatore. Al momento il centrocampista classe ’85 è scosso dall’accaduto e non rilascerà dichiarazioni.

Sarà il club pugliese a prendere posizione con un comunicato atteso a breve. Gentile rientra da un infortunio al ginocchio e ha totalizzato finora 9 presenze stagionali.

Anche il sindaco di Foggia Franco Landella ha scritto un post sui suoi social riguardante l’accaduto e mostrando la sua vicinanza al giocatore: “Questa notte si è verificato un episodio increscioso, che mi riempie di rabbia e sdegno: ignoti criminali hanno incendiato la porta di ingresso della casa di Federico Gentile, giocatore e capitano del Foggia calcio. Questo atto è ancora più grave e disgustoso se si pensa che Gentile, al momento dell’accaduto, era in casa con la sua famiglia (moglie e due bimbi piccoli) e l’incendio avrebbe potuto provocare effetti molto peggiori e devastanti. Abbiamo a che fare con balordi”. 

Fonte: Gianlucadimarzio.com

loading...

Il calcio da sempre è l'amore di una vita, il giornalismo sportivo la mia passione e il mio lavoro

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home