Connect with us

calcio estero

Maradona e l’incredibile coincidenza: muore lo stesso giorno di due icone mondiali

Diego Armando Maradona, quasi per uno scherzo del destino, si è spento per un arresto cardiocircolatorio nelle stesso giorno del 2016 quando Cuba diede l’ultimo saluto a Fidel Castro, suo grande amico e mentore.

L’amicizia tra i due si era consolidata negli anni 2000, anni in cui Maradona passava da una clinica all’altra per risolvere il suo problema con la droga, ma i rapporti iniziarono ben prima, nel 1987. “Mi ha aperto le porte di Cuba quando in Argentina molte cliniche non mi volevano – aveva raccontato Diego dopo la morte di Fidel -. Ho avuto con lui un rapporto unico. Gli devo molto. Gli ho parlato della mia malattia, mi ha consigliato moltissimo. È stato una leggenda. Ho avuto con lui un rapporto di amicizia unico che non credo abbiano avuto altri”.

Ma quella con Fidel Castro non è l’unica coincidenza. Nello stesso giorno, il 25 novembre, morì anche George Best, il nordirlandese anch’egli icona del calcio a cavallo tra anni ’60 e anni ’70, scomparso nel 2005, Maradona aveva in comune non solo il genio calcistico.

Fu infatti Best, stella del Manchester United, il primo calciatore a lanciare l’immagine del ‘ribelle’, poi ripresa e amplificata da Maradona nella sua straordinaria carriera.

(Fonte La Repubblica)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero