Connect with us

home

Verona, Juric: “Sassuolo con stile e sicurezza, anno difficile per lavorare”

Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona ha parlato in conferenza stampa a due giorni dalla gara interna di campionato contro il Sassuolo. Queste le sue dichiarazioni principali:

Sono arrivati ad un livello dopo tanti anni non vendendo i migliori pezzi e migliorando anno dopo anno, un allenatore che ha bellissime idee e sta facendo benissimo, giocano con una grande sicurezza e i giocatori che avevano sono. Sarà una partita difficile ma non solo per noi, per tutti quelli che la affrontano. Hanno creato uno stile di gioco, non devono vendere giocatori per forza, un allenatore con le sue idee e si diverte perché secondo me ora lavora sui dettagli e pretende che vadano oltre perché ha un lavoro dietro“.

Cosa hanno restituito le Nazionali:Accetto la situazione, si sono fatte cose senza una grande logica e con poco rispetto per i giocatori. Meglio non perdere energie e guardare avanti, poi mi dispiace per Lazovic che ha sintomi e Lovato che perderanno giorni, allenamenti e devono ritrovare la forma“.

Le difficoltà della stagione:Per noi più o meno sarà così, anno estremamente difficile per recuperare Nazionali, giocatori nuovi e tante partite, sei sempre a rincorrere. Non riesci a lavorare e migliorare i dettagli, le cose. Ogni partita è una finale di campionato, la devi preparare al massimo perché lavori su grandi principi, poco sui dettagli e miglioramenti dei particolari“.

Note sui singoli:Ilic sta crescendo ma non dobbiamo chiedergli la Luna, ci sono alti e bassi. Doveva crescere molto e non giocare tanto ma invece sta giocando tanto e sta crescendo. Kalinic? Importante partecipi sul gioco, poi che la butti dentro“.

Qui, il video della conferenza pubblicato sui canali ufficiali del club veneto.

 

DALLO STESSO AUTORE, PUOI LEGGERE:

Milan, Gabbia: “Uniti e compatti anche per mister Pioli, vedremo dove arriveremo”

Tottenham, Mourinho: “Squadra bilanciata, sono contento di come stiamo crescendo. Kane…”

Spagna-Germania, Roja alle Final Four: che sconfitta per i tedeschi

Mascherano lascia il calcio: “Ho dato il massimo, grazie per farmi chiudere qui”

Italia, Emerson: “Mi piace giocare ogni tre giorni ma rispetto gli altri”

Udinese, Mandragora: “Infortunio periodo buio, lavoro per conquistare la Juventus”

Convocati Italia, la lista del ct Roberto Mancini per gli impegni di novembre

Milan-Verona, Pioli: “Errori su palla inattiva”. Juric: “I ragazzi stanno andando oltre”

Lazio-Juventus, Inzaghi: “Risultato giusto”. Pirlo: “Allarme, dettagli vanno curati”

Milan-Verona, Pioli: “Cerchiamo riscatto contro un avversario difficile”

Rijeka-Napoli, Gattuso: “Non sarà facile. Su Mertens, Osimhen e Insigne…”

Real Madrid-Inter, Conte: “Risultato penalizzante, i dettagli pesano”

Atalanta, Gasperini: “Liverpool andava troppo più forte, c’è da riflettere”

Tottenham, Mourinho: “Squadre minori? Discorso cambiato, non c’è più grande differenza”

Atalanta-Liverpool, Gasperini: “Test di prestigio, peccato senza pubblico sia qui che ad Anfield”

Inter-Parma, Liverani: “Pari nel finale un peccato, dato tutto”

Napoli, Koulibaly: “Lavoro per tornare al mio livello. Il mio futuro…”

Verona, Faraoni rinnova: il comunicato del club scaligero

Juventus-Verona, Juric: “Tanti giovani, ragazzi che vanno oltre le possibilità”

Cagliari-Crotone, tanti gol alla Sardegna Arena: cronaca e tabellino

Juventus, Kulusevki: “Qui non importa l’età, il mio ruolo…”

Chievo – Brescia, così allo stadio Bentegodi [LIVE]

Italia, Chiellini: “Periodo difficile ma andare avanti con precauzioni”

Italia, Mancini post Polonia: “Buona partita, non era facile, campo penalizzante”

Sassuolo, Carnevali: “Obiettivo mantenere la rosa, l’Europa…”

loading...

Giornalista Pubblicista, laureato magistrale in Editoria e Giornalismo, Triennale in Lingue e Comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Da anni inviato a Verona dove seguo le squadre della città, e non solo.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home