Connect with us

home

Marcello Lippi a MDC:” Ventura è un mio amico ma non lo scelsi io!”

In un webinar presso la facoltà di Giurisprudenza a Roma Tre, al quale la redazione di Momentidicalcio.com ha potuto partecipare, la leggenda Marcello Lippi ha parlato del suo passato e di alcuni aneddoti interessanti soprattutto riguardanti il vittorioso Mondiale del 2006.

Marcello Lippi, allenatore vittorioso in Italia e nel mondo, ha preso parte ad un webinar universitario al quale la redazione di MDC ha potuto partecipare.

Tra i tanti argomenti trattati, spicca uno in particolare, il disastro della Nazionale Italiana alla qualificazione per il Mondiale di Russia nel 2018.

I nostri azzurri non riuscirono ad entrare a far parte della fase a gironi dei mondiali a causa di quella fatale sconfitta contro la Svezia nel turno di qualificazione.

Dopo quella brutta pagina di sport italiano, l’operato della Federazione ( nella quale era presente anche Lippi) venne messo subito in discussione, e tutti si sono scagliati nei confronti di colui che era l’attuale Ct, Gian Piero Ventura.

Il nostro direttore Raffaele La Russa, durante questo incontro è riuscito a strappare un aneddoto molto interessante riguardo quel dramma sportivo.

“Mister, ci può raccontare come è andata davvero quel momento? La sua dimissione, subito dopo la scelta di Ventura come nuovo Commisario Tecnico, ha scaturito molto scalpore e nella testa di alcuni giornalisti è scattato qualche dubbio riguardo l’ambiente che si era creato a Coverciano…”

” Non sono stato io a scegliere Ventura, prima della sua scelta, parlai con ben tre allenatori: lui, Montella e Gasperini. Dopo aver terminato il colloquio con loro, andai dal Presidente che mi chiese:” Chi scegli?”. Io gli risposi che la scelta toccava a lui e non a me e così scelse Gian Piero. Ero molto felice di questa scelta perchè siamo molto amici, a dir la verità siamo stati anche compagni di squadra nelle giovanili della Sampdoria quindi, ero molto contento di poter collaborare con lui. Poi attuarano quella brutta clausola rescissoria che era nel mio contratto ed è andata come è andata… ormai è passato…”

A cura di Giuseppe Fusco

Si ringrazia: Raffaele La Russa

loading...

Appassionato di Calcio, aspirante giornalista sportivo

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home