Connect with us

calcio estero

Diego Maradona sta male: ricoverato in clinica a Buenos Aires con segni di depressione

Diego Armando Maradona è stato ricoverato con segni di depressione ma pare non sia Covid

Un membro dello staff del Pibe de oro ha dichiarato, che le condizioni di salute dell’ex calciatore “non sono gravi”. “È molto triste da una settimana, non ha voglia di mangiare”, ha detto aggiungendo che il medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, ha portato l’ex calciatore in ospedale per sottoporlo a controlli sanitari.

Il capitano dell’Argentina campione del Mondo 1986 è stato ricoverato in una clinica privata a La Plata, a circa 40 chilometri a sud di Buenos Aires. Maradona ha vissuto lì dalla fine dello scorso anno, quando ha assunto il ruolo di allenatore della squadra di prima divisione Gimnasia y Esgrima.

L’ex numero 10 del Napoli ha compiuto 60 anni venerdì e si è presentato quella sera per la partita del campionato nazionale di Gimnasia contro il Patronato, che la sua squadra ha vinto 3-0. È però andato via prima della fine del primo tempo, il che ha sollevato dubbi sulla sua salute.

Luque ha negato che Maradona abbia contratto il Covid-19. L’ex campione è rimasto isolato a casa per giorni dopo che una persona con cui lavora ha mostrato i sintomi della malattia. “Non aveva energia, il compleanno è stato un fattore che lo complica in qualche aspetto”, ha detto il dottore. “La mia idea è di farlo idratare per tre giorni, vedere l’evoluzione e curarlo. Non c’è nessuna emergenza”.

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero