Connect with us

home

La Juventus dilaga a Spezia, la Lazio fa una rimonta pazzesca a Torino

Un’ora di sofferenza, poi la Juventus dilaga. Primo tempo inchiodato sull’1-1 con Pobega che risponde a Morata. Ma poi c’è Ronaldo, che finalmente rientra e la risolve quasi subito in collaborazione con il Morata (superba prestazione dello spagnolo), prima del 3-1 di Rabiot che chiude il discorso e prima del rigore del 4-1 guadagnato da un Chiesa intermittente e trasformato ancora da Ronaldo per la sua doppietta. 

IL TABELLINO
SPEZIA-JUVENTUS 1-4
Spezia (4-3-3): Provedel 6; Ferrer 5,5, Terzi 6 (43′ st Ismaili sv), Chabot 6 (28′ st Dell’Orco 5,5), Bastoni 6; Bartolomei 6, Ricci 6, Pobega 6,5 (28′ st Estevez 5,5); Verde 6 (1′ st Agudelo 5,5), Nzola 5, Farias 5,5 (28′ st Gyasi 5,5). All.: Italiano 6. A disp.: Rafael, Krapikas, Vignali, Agoumè, Mora, Piccoli, , Marchizza, Deiola.

Juventus (3-5-2): Buffon 6,5; Demiral 6, Bonucci 6 (32′ st Frabotta 6), Danilo 5,5; Cuadrado 6,5, McKennie 6,5 (17′ st Ramsey 6), Arthur 5,5, Bentancur 6 (17′ st Rabiot 6,5), Chiesa 6; Morata 7,5 (32′ st Kulusevski 6), Dybala 5 (11′ st Ronaldo 7,5). All.: Pirlo 6,5. A disp.: Szczesny, Pinsoglio, Bernardeschi, Portanova, Vrioni.

Arbitro: Abisso

Marcatori: 15′ pt Morata (J), 32′ pt Pobega (S), 14′ st Ronaldo (J), 22′ st Rabiot (J), 37′ st Ronaldo rig. (J)

Ammoniti: Chabot (S), Rabiot (J), Bartolomei (S), Estevez (S)

Rimonta show della Lazio, Torino nel baratro. Nella sesta giornata di Serie A la squadra di Simone Inzaghi batte3-4 gli uomini di Giampaolo e recupera terreno in classifica. I biancocelesti passano in vantaggio con Pereira (15′), poi subiscono la reazione dei granata, che vanno a segno con Bremer (19′) e Belotti (24′). Nella ripresa Milinkovc Savic (46′) pareggia su punizione, poi nel finale succede di tutto. All’87’ Lukic riporta avanti il Torino, poi nel recupero la Lazio ribalta il risultato grazie a un rigore di Immobile (95′) e un guizzo di Caicedo (98′). 

IL TABELLINO

TORINO-LAZIO 3-4

Torino (4-3-1-2): Sirigu 5; Vojvoda 5,5 (25′ st Singo 5,5), Lyanco 5,5, Bremer 6, Rodriguez 5,5; Meitée 6, Rincon 5,5, Lynetty 6; Lukic 6; Verdi 5 (25′ st N’koulou 5), Belotti 7 (30′ st Bonazzoli 5,5).

A disp.: Rosati, V. Milinkovic, Segre, Gojak, Ansaldi, Edera, Murru, Vianni, Buongiorno. All.: Giampaolo 5

Lazio (3-5-2): Reina 6; Luiz Felipe 5,5, Hoedt 5, Acerbi 5,5; Patric 6, Milinkovic-Savic 6, Parolo 5 (1′ st Leiva 6), Pereira 5,5 (1′ st Akpa Akpro 6,5), Fares 5,5 (36′ st Cataldi 6); Correa 6 (27′ st Caicedo 7), Muriqi 5 (12′ st Immobile 7).

A disp.: Strakosha, Alia, Armini, Immobile, Czyz, Franco, Ndrecka, Novella. All. Simone Inzaghi 6,5

Arbitro: Chiffi

Marcatori: 15′ Pereira (L), 19′ Bremer (T), 24′ rig. Belotti (T), 4′ st Milinkovic-Savic (L), 423′ st Lukic (T), 50′ st rig. Immobile (L), 53′ Caicedo (L)

Ammoniti: N’koulou, Rincon (T); Pereira, Hoedt, Immobile, Caicedo (L)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home