Connect with us

home

Serie A, le ultimissime dai campi di allenamento: Atalanta con Lammers, viola con Callejon, rientra Bastoni nell’Inter

Il quinto turno di campionato si apre stasera con la sfida del Mapei Stadium tra Sassuolo e il Torino

Sabato toccherà ad Atalanta, Inter e Lazio, domenica sera Juve-Verona e poi Milan-Roma nel monday night.

Queste le probabili formazioni così come riportate dalla Gazzetta dello Sport:

Sassuolo Haraslin potrebbe completare il quartetto d’attacco con Berardi, Djuricic e Caputo, ma occhio alla sorpresa Lopez, che ha bene impressionato all’esordio al Dall’Ara. L’ex Marsiglia potrebbe giocare anche in mediana. Defrel e Boga (ancora indietro di condizione) partiranno in panchina.

Torino Probabile il ritorno di Bremer al posto di Lyanco, in grande difficoltà contro il Cagliari. Verdi in vantaggio su Gojak come trequartista. Al fianco dell’intoccabile Belotti c’è Bonazzoli.

Atalanta-Sampdoria (sabato, ore 15)

Atalanta Lammers pronto per giocare titolare al posto di Zapata dopo i due gol segnati in campionato. Miranchuk in panchina dopo il gol in Champions, confermato Ilicic. Torna Hateboer a destra, Mojica a sinistra.

Sampdoria Difficile il recupero di Gabbiadini, al fianco di Quagliarella potrebbe esserci Ramirez. Dopo l’ottima prova contro la Lazio, potrebbe essere confermata la coppia Yoshida-Tonelli.

Genoa-Inter (sabato, ore 18)

Genoa Maran dovrà decidere la formazione anche in base alle negatività da Covid. Ne sono usciti anche Cassata, Criscito, Destro, Lerager e Zappacosta, la cui condizione dopo lo stop andrà però valutata. Rispetto a Verona, dovrebbero tornare a disposizione almeno Pellegrini e Pjaca. Shomurodov ancora titolare accanto a Pandev.

Inter Dopo aver saltato il derby, Bastoni ha fatto il tagliando in Champions e si candida per una maglia da titolare. Anche perché l’ultimo nerazzurro colpito dal Covid è Hakimi, che crea un vuoto a destra: giocherà Darmian. Out Sanchez, che si è infortunato in Champions. Davanti spazio alla Lu-La.

Lazio-Bologna (sabato, ore 20.45)

Lazio Occhio ad Akpa Akpro, potrebbe esordire da titolare al posto di Milinkovic (turno di riposo per il serbo). Lazzari in gruppo, ma gioca Marusic. Muriqi e Reina titolari, Correa e Strakosha in panchina.

Bologna De Silvestri dovrebbe farcela, altrimenti è pronto Mbaye. Per il resto, probabile la conferma dell’undici che ha perso contro il Sassuolo. Orsolini-Barrow-Soriano-Palacio davanti.

Cagliari-Crotone (domenica, ore 12.30)

Cagliari Improbabile che Di Francesco cambi la squadra che ha vinto a Torino. Verso la conferma Nandez, Joao Pedro e Sottil alle spalle di Simeone, favorito sullo scalpitante Pavoletti. Klavan può giocare al posto di Godin.

Crotone Benali torna disponibile e insidia Molina per una maglia dal 1′. Riviere riparte dalla panchina, Messias confermato in attacco con Simy. Vulic in vantaggio su Petriccione in mediana.

Benevento-Napoli (domenica, ore 15)

Benevento Dopo la buona prova contro la Roma, Insigne si candida per una maglia da titolare al posto di Iago Falque, apparso ancora in ritardo di condizione. Confermati Caprari e Lapadula.

Napoli Gattuso ha varie soluzioni e la formazione per Benevento sarà condizionata dall’impegno di Europa League, perso contro l’Az. Insigne vicino al rientro, mentre Elmas e Zielinski sono ancora positivi al Covid.

Parma-Spezia (domenica, ore 15)

Parma Restano tanti gli indisponibili. In attacco è out Inglese, mentre Cornelius oggi ha svolto parte del lavoro in gruppo e torna in panchina. Dal 1′ ci saranno ancora Karamoh e Gervinho. Cyprien trequartista.

Spezia Sempre out Galabinov. Reduce dal buon esordio contro la Fiorentina, Nzola potrebbe scalzare Piccoli al centro dell’attacco. Acampora titolare.

Fiorentina-Udinese (domenica, ore 18)

Fiorentina Pezzella verso il recupero. Callejon potrebbe esordire dal 1’, mandando in panchina Lirola. Solito dubbio su chi affiancherà Ribery in attacco, con Kouame favorito.

Udinese Musso sempre ai box, in porta c’è Nicolas. Arslan davanti alla difesa, De Paul e Pereyra incursori, Deulofeu spera di trovare una maglia dopo lo spezzone di domenica scorsa a discapito di uno tra Lasagna e Okaka, ma dovrebbe iniziare in panchina.

Juventus-Verona (domenica, ore 20.45)

Juventus Aspettando De Ligt, c’è Demiral per Chiellini, infortunatosi a Kiev. Per il capitano nessuna lesione, ma dovrebbe saltare anche Barcellona e Spezia. Squalificato Chiesa, Pirlo potrebbe spostare in fascia Kulusevski inserendo Dybala al fianco di Morata. Sempre più difficile il recupero di Ronaldo, positivo al secondo tampone.

Verona Il tampone a cui è stato sottoposto Barak ha dato esito negativo, quindi l’unico negativo rimane Gunter. Da vedere le scelte in attacco, con Colley e Tameze che potrebbero giocare ancora dal 1’ sulla trequarti e Kalinic preferito a Favilli.

Milan-Roma (lunedì, ore 20.45)

Milan Pioli sarà senza Calhanoglu e Rebic. Alle spalle di Ibra ci sarà Diaz, mentre Leao e Saelemaekers dovrebbero occupare gli altri 2 posti nel tridente. Kessie e Bennacer in mezzo.

Roma Dopo la sfida contro lo Young Boys, per la partita di lunedì sera a Milano la Roma sarà in forte emergenza in difesa dopo la notizia della positività al Covid di Mancini. A meno che Fonseca non riesca all’ultimo a recuperare Smalling: l’inglese è fuori da una settimana per una lieve distorsione al ginocchio sinistro, finora si è sempre allenato a parte e se Mancini, con Ibanez e Kumbulla, fosse stato bene, probabilmente Smalling avrebbe saltato la sfida di San Siro. Adesso si cercherà di recuperarlo, se non dovesse farcela spazio ancora alla difesa a 4 con i due ragazzi (22 e 20 anni) al centro e Santon e Spinazzola esterni.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home