Connect with us

home

I nostri pronostici per la 4ª giornata di Serie A

PRONOSTICI SERIE A

Eccoci con i pronostici della quarta giornata di Serie A.

Partiamo con Napoli – Atalanta. Avremo di fronte due delle squadre più forti del campionato offensivamente parlando. I partenopei in casa sono reduci dal 6-0 inflitto al Genoa, mentre gli orobici hanno già messo a referto 13 gol in tre partite, con una media di 4,33 a gara. Tutte e due sono in uno stato di grazie, anche se va detto che gli Azzurri potrebbero scendere in campo un filo più arrugginiti, avendosi vista rinviata la scorsa gara contro la Juventus. Si attendono ancora sviluppi sul match che doveva disputarsi allo Stadium, intanto la squadra di Gattuso si presenta a questo incontro a punteggio pieno proprio come i Nerazzurri.

Passiamo a Sampdoria – Lazio. La Doria viene dal successo di Firenze per 1-2 prima della sosta, mentre i capitolini sono riusciti a strappare un pareggio interno contro l’Inter pur restando in dieci nei 20 minuti finali. Il problema dei Biancocelesti è proprio il giocatore espulso, quell’Immobile senza cui difficilmente si producono tante occasioni da gol. La preoccupazione in casa laziale è dunque elevata, anche perché i genovesi hanno finalmente rotto il ghiaccio conseguendo il primo successo stagionale con la Fiorentina.

Eccoci al derby d’Italia Inter – Milan. La squadra di Antonio Conte parte nettamente favorita nonostante l’inizio di stagione entusiasmante del Diavolo che si presenta alla stracittadina da capolista – in coabitazione con l’Atalanta – con 7 reti realizzate e 0 subite. Inoltre, mister Pioli dovrebbe contare sul recupero di Zlatan Ibrahimovic che è pronto a tornare in campo per guidare i compagni verso un segno 2 che non si verifica dal 2010 quando a decidere il derby fu proprio lo svedese dagli undici metri.

Proseguiamo con Crotone – Juventus, sfida che sembra dall’esito scontato: difficile che i pitagorici, che in questo avvio hanno collezionato 3 sconfitte e ben 10 reti incassate (peggior difesa del torneo), possano fermare la squadra di Pirlo che in classifica ha 7 punti in attesa di capire come agirà la giustizia sportiva per il caso Juve-Napoli. Intanto per i bianconeri la sfida calabrese sarà fondamentale per mettere minuti nelle gambe in vista della più delicata trasferta di Champions.

Arriviamo a Bologna – Sassuolo, due squadre che hanno avuto partenze letteralmente diverse: da una parte ci sono i neroverdi, ancora imbattuti, che hanno conquistato 7 punti in 3 giornate grazie a 9 reti fatte e soli 3 subite; dall’altra ci sono i felsinei che invece hanno già rimediato 2 sconfitte ed hanno solo 3 punti in classifica, frutto della vittoria per 4 a 1 sul Parma.

Andiamo avanti con Spezia – Fiorentina. I Bianconeri hanno perso malamente la prima gara interna giocata col Sassuolo per 1-4, ma hanno comunque mosso la classifica grazie al seguente successo di Udine. Prima dello stop è arrivato una nuova prevedibile battuta d’arresto col Milan, ma i rivali di questo turno non se la passano meglio avendo perso le scorse due uscite di campionato.

Andiamo a Torino – Cagliari, due squadre che nel corso dell’estate hanno cambiato guida tecnica ed ancora non hanno avuto benefici. L’obiettivo di entrambe è invertire la rotta dopo un brutto avvio di stagione. Da una parte ci sono i padroni di casa che hanno giocato solamente 2 partite, rimediando altrettante sconfitte contro Fiorentina e Atalanta. Con la sfida contro il Genoa rinviata causa Covid mister Giampaolo ha avuto praticamente più di 20 giorni a disposizione per trovare la giusta quadra in casa granata. I sardi, invece, hanno pagato anche un sorteggio a dir poco complicato con le sfide contro Sassuolo, Lazio e Atalanta dalle quali sono riusciti ad ottenere solamente un punto alla prima contro i neroverdi.

Passiamo a Udinese – Parma, due squadre che hanno avuto un avvio di stagione molto deludente. I friulani sono ancora a zero punti in classifica con zero goal segnati e 4 subiti mentre i ducali hanno perso le prime 2 ed ottenuto la prima vittoria contro il Verona grazie alla rete lampo di Kurtic. Secondo il pronostico Udinese Parma che emerge dalle quote i padroni di casa dovrebbero finalmente smuovere la classifica.

Terminiamo con Roma – Benevento. La sfida tra Giallorossi torna nella massima serie dopo due stagioni, visto che i campani sono rimasti lontani dal gotha del calcio nazionale in questo periodo. Subito dopo la retrocessione delle Streghe, nell’estate 2018, si p tenuta un’amichevole tra le due compagini in terra beneventana, con successo proprio dei locali per 2-1. In realtà i capitolini erano infarciti di primavera in quel confronto di inizio settembre, quindi il risultato può fare poco testo.

 

Napoli – Atalanta 17/10  ore 15.00

Quote: il segno 1 è quotato a 2.25; il segno X a 3.80; il segno 2 a 2.75.

Pronostico: Over 2.50.

 

Sampdoria – Lazio  17/10  ore 18.00

Quote: il segno 1 è quotato a 3.50; il segno X a 3.60; il segno 2 a 2.15.

Pronostico: 1X.

 

Inter – Milan  17/10  ore 18.00

Quote: il segno 1 è quotato a 2.25; il segno X a 3.60; il segno 2 a 3.15.

Pronostico: Goal Sì.

 

Crotone – Juventus  17/10  ore 20.45

Quote: il segno 1 è quotato a 9.25; il segno X a 4.73; il segno 2 a 1.45.

Pronostico: 2.

 

Bologna – Sassuolo  18/10   ore 12.30

Quote: il segno 1 è quotato a 2.70; il segno X a 3.70; il segno 2 a 2.50.

Pronostico: Goal Sì.

 

Spezia – Fiorentina  41810   ore 15.00.

Quote: il segno 1 è quotato a 5.60; il segno X a 4.12; il segno 2 a 1.62.

Pronostico: Goal Sì.

 

Torino – Cagliari   18/10   ore 15.00

Quote: il segno 1 è quotato a 2.16; il segno X a 3.50; il segno 2 a 3.45.

Pronostico: Goal Sì.

 

Udinese – Parma  18/10   ore18.00

Quote: il segno 1 è quotato a 1.92; il segno X a 4.00; il segno 2 a 4.75.

Pronostico: Under 2.50.

 

Roma – Benevento 18/10   ore 20.45

Quote: il segno 1 è quotato a 1.36; il segno X a 5.50; il segno 2 a 9.50.

Pronostico: Over 2.50.

 

Verona – Genoa  19/10   ore 20.45

Quote: il segno 1 è quotato a 2.11; il segno X a 3.28; il segno 2 a 3.68.

Pronostico: Goal Sì.

 

L’analisi è fatta dal sito sportivo Superscommesse

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureando in Giurisprudenza all'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home