Connect with us

Coppe Europee

La prima è dietro l’angolo: il Milan vola nella magica Irlanda

Manca davvero poco all’esordio del Milan in Europa League dopo un anno di assenza. I rossoneri scenderanno in campo a Dublino nel piccolo Tallaght Stadium, casa dello Shamrock Rovers, la squadra più titolata d’Irlanda.

Non sarà certo l’impegno più difficile della stagione quello per il collettivo guidato da Stefano Pioli che tante buone indicazioni ha dato finora nel precampionato. I successi contro Novara, Monza, Vicenza e Brescia non sono certo stati frutto di incredibili prestazioni contro compagini di valore assoluto ma hanno mostrato che la condizione tattica e atletica è buona e che molti giovani scalpitano e sono pronti a mettersi in mostra in un torneo ufficiale. Rimane in dubbio la posizione di Ibrahimovic. Il talento svedese non ha ancora completamente recuperato dall’infortunio e potrebbe entrare a partita in corso in Irlanda nel caso in cui il risultato non si sbloccasse: in caso contrario sarebbe improbabile che l’allenatore forzasse i tempi tenuto conto del gap tecnico tra le due e del fatto che quattro giorni dopo, il 21 settembre, si disputerà la prima di campionato contro il Bologna.

Un incontro non tra i più difficili, dicevamo. Ma di certo un incontro in cui si ha poco da guadagnare e molto da perdere: anche in caso di successo infatti non è detto che le impressioni e i giudizi siano positivi. Un esito negativo, invece, non è nemmeno da prendere in considerazione a Milanello.

Un aspetto da non sottovalutare è il fatto che per molti giocatori dello Shamrock Rovers questa sarà la partita della vita. La squadra, il cui valore in Italia si potrebbe paragonare a quello di una bassa Serie C, presenta due soli elementi di rilievo: il portiere Mannus, 9 presenze con l’Irlanda del Nord, che già giocò contro la Juventus nel doppio confronto di un decennio fa; e soprattutto il trequartista Jack Bryne, 2 presenza con l’Irlanda, 24 anni e tanto talento. Per lui, come per i compagni, un’occasione irripetibile di mettere in mostra le proprie qualità davanti ad un pubblico più vasto di quello a cui è abituato.

La squadra gioca abitualmente con un 3-4-2-1 on Bryne ad agire dietro la punta. In questa stagione lo Shamrock ha raccolto ben 9 vittorie e 2 pareggi in 11 partite di campionato ed ha superato il primo turno contro i finlandesi dell’Ilves Tampere in una competizione che offre ogni settimana sfide esotiche tra squadre di cui forse conosciamo poco, ma a cui diverse testate dedicano un congruo spazio. Per trovare le previsioni delle prossime partite europee e orientarsi tra le gare di compagini meno blasonate, sono disponibili i pronostici Europa League su Sportytrader, portale che offre ad ogni turno un’analisi su una selezione di partite della seconda competizione europea più importante.

Non vedevano l’ora, il tempo è giunto: non più di amichevoli ed allenamenti si parlerà tra poco ma di calcio vero, pur senza pubblico: e la sfida tra Shamrock Rovers e Milan è certamente tra le più interessanti sul palinsesto.

 

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureando in Giurisprudenza all'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Coppe Europee