Connect with us

Calciomercato

Milan, senti Rangnick: “Ibrahimovic? Non punterei mai su un giocatore 38enne”

Ad alcune settimane di distanza dalla conferma di Stefano Pioli sulla panchina del Milan prende la parola dalle colonne del quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport Ralf Rangnick, il manager tedesco a cui il Diavolo aveva pensato di affidare il progetto di rilancio del club prima della “virata” su Pioli. Dopo il suo pensiero sulla conferma dell’ex tecnico della Fiorentina e sulla posizione di Paolo Maldini e Zvonimir Boban, l’ex dirigente del Lipsia si è espresso anche sulla possibile permanenza di Zlatan Ibrahimovic: “Se avrei tagliato Ibra? La domanda da fare è un’altra. Perché il Milan si era rivolto a me? Cosa mi volevano far fare? Se lo ha fatto è perché magari, cercava una svolta. Non è nel mio stile insistere su giocatori di 38 anni, preferisco creare valore, sviluppare talento”.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato