Connect with us

Ultime news

Fiorentina, Ribery e quella voglia matta di riscatto: il giocatore francese è già in forma e vuole stupire ancora

I numeri spesso dicono tanto, soprattutto nel calcio. Ma non sempre dati e statistiche possono essere attendibili al 100%. Franck Ribery in stagione, la prima con la maglia della Fiorentina, ha messo insieme 21 presenze, 3 gol e 3 assist. Numeri “normali”, soprattutto per un campione del suo calibro che in passato è stato più volte vicino al Pallone d’Oro. “E’ solo un’operazione di marketing”, gridavano in molti la scorsa estate, quando Rocco Commisso decise di portarlo a Firenze. Chi non credeva alle insinuazioni era certamente il presidente viola e tutti i suoi dirigenti, che su Ribery ci hanno investito e creduto. 3 gol e 3 assist, dicevamo. La stagione del francese è stata segnata da un infortunio grave rimediato all’andata contro il Lecce. Solo il lockdown e lo stop al campionato gli hanno permesso di tornare in campo. E via con altri commenti evidentemente affrettati: “Giocherà solo i big match, non può reggere il ritmo di una gara ogni 3 giorni”. Sbagliato, ancora. Perché Ribery, dalla ripresa del campionato, ha giocato da titolare tutte le prime 10 partite, prima di interrompere anzitempo la propria stagione una volta raggiunta la salvezza.

Estate di allenamenti. Per esser pronto a guidare la Viola – Sui social Ribery si è sempre dimostrato attaccatissimo all’ambiente Fiorentina, alla città, al club e ai tifosi. Per i compagni, poi, è guida tecnica e di personalità. E da quando ha iniziato le proprie vacanze, il francese non si è certo risparmiato: le quotidiane stories su Instagram raccontano di un Ribery estremamente attento al mantenimento della forma fisica, presupposto inevitabile per continuare a giocare ad alti livelli a 37 anni. E la Fiorentina da lontano osserva, soddisfatta, il free time del suo campione. Non appena riprenderà la stagione Ribery si presenterà al Franchi per riprendere in mano le redini della squadra, ancora con Beppe Iachini alla guida. E se il fisico lo sosterrà, ne siamo certi, potrà sfornare un’altra stagione da campione assoluto. Magari con numeri ancora migliori rispetto a quelli visti fin qui.

Fonte: Tuttomercatoweb

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Ultime news