Connect with us

Coppe Europee

Juventus: dopo due anni dall’arrivo di CR7 i tifosi chiedono a gran voce la Champions League

L’affare del secolo spegne le candeline.

Due anni di Cristiano Ronaldo alla Juventus: era il 10 luglio 2018, quando il campione portoghese veniva annunciato come nuovo calciatore della Vecchia Signora. 100 milioni di euro, più contributo di formazione e 12 milioni di euro di oneri accessori. Un affare che nessuno immaginava. Cosa ha portato?

58 gol in 82 partite. Il bilancio delle reti è il primo che salta all’occhio.

Chi immaginava qualche difficoltà sotto porta per CR7, al cospetto delle arcigne difese della Serie A, è rimasto deluso.

Il lusitano ha segnato, eccome. E ha anche giocato, quasi sempre: appena 13 partite saltate, nonostante l’età reciti 35 anni anche per lui. Persino per lui, che sembra non invecchiare mai.

La crescita, non solo in campo – L’affare del secolo è stato tale non solo per quanto può dare Ronaldo sul manto erboso, ma anche per tutto quello che il brand CR7 rappresenta al di fuori.

La crescita esponenziale dei bianconeri sui social network ne è forse l’esempio più emblematico: due anni fa, il club torinese aveva poco più di 10 milioni di follower su Instagram.

Oggi ha sfondato quota 40 milioni, diventando il marchio italiano più seguito in assoluto.

Tra le squadre di calcio, soltanto Real Madrid e Barcellona battono la Juve, ma persino una superpotenza come il Manchester United deve inchinarsi a Madama.

Il tutto senza considerare il fatturato: era di poco superiore ai 500, oggi sfiora i 700. Gol, social, soldi. Ronaldo ha portato finora tanto. Non tutto. Perché il suo arrivo, e la svolta tecnica da Allegri a Sarri, ha un fine principale: vincere la Champions League.

Parlare di ossessione, al riguardo, non è affatto eccessivo: dopo otto Scudetti consecutivi, è il grande traguardo di Andrea Agnelli.

E per CR7, che pure ne ha già vinte cinque, lo è sempre e comunque: alzandola di nuovo, raggiungerebbe Gento, fin qui l’unico a quota sei. Nonché Seedorf, unico a vincerla con tre squadre diverse. C’è ancora tempo, a patto di battere il Lione.

Fonte: Tuttomercatoweb

loading...

Redattore, appassionato di calcio italiano ed estero... Curo e seguo con molta attenzione tutti i migliori campionati esteri.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Coppe Europee